Attività fuori da Facebook, le inserzioni ora si possono bloccare

Con la nuova funzione ogni utente sarà in grado di gestire e scollegare le inserzioni basate sulle proprie interazioni sul web

Un nuovo strumento per verificare quali siti e app condividono informazioni sui comportamenti o interazioni con Facebook. Si chiama Off-Facebook Activity, letteralmente attività fuori da Facebook, ed è raggiungibile sia da smartphone, tramite l’app, sia da browser, utilizzando il proprio pc. Quante volte spesso capita su Facebook di vedere inserzioni basate su preferenze o inclinazioni personali che non abbiamo mai condiviso con il social network? In che modo la piattaforma riesce a mostrarmi una pubblicità legata a un prodotto che ho cercato o comprato online pochi giorni prima? Nessun bug. Semplicemente Facebook riceve informazioni da aziende e organizzazioni che includono la tue attività su altre app e siti web.

Sono andato a cercare una casa vacanza su Booking? Ecco che sulla timeline mi appariranno banner con le inserzioni di Booking riguardanti i miei interessi per le vacanze. Sono andato su Amazon e ho fatto una ricerca su prodotti specifici? Su Facebook appariranno delle inserzioni esattamente su una linea di prodotti simili a quelli in precedenza cercati. Non siamo spiati. Di fatto le aziende e le organizzazioni possono condividere le nostre attività utilizzando gli strumenti di Facebook per le aziende, tra cui il pixel di Facebook, l’SDK di Facebook e Facebook Login.

Quali sono le interazioni che Facebook riceve?

  • L’apertura di un’app.
  • L’accesso a un’app tramite Facebook.
  • La visualizzazione di contenuti.
  • La ricerca di un articolo.
  • L’aggiunta di un articolo al carrello.
  • Un acquisto.
  • Una donazione

E come controllare le tue attività fuori da Facebook?

  1. Clicca su  in alto a destra su Facebook, quindi clicca su Impostazioni.
  2. Clicca su Le tue informazioni su Facebook nella colonna sinistra.
  3. Clicca su Attività fuori da Facebook per controllarla. Da lì, puoi anche cliccare su Gestisci la tua attività fuori da Facebook per ulteriori informazioni. Ti verrà richiesto di inserire nuovamente la password.

Ora si possono gestire questi dati in modo più semplice, eliminandoli se lo desideriamo, grazie proprio all’arrivo di questa funzionalità chiamata La tua attività fuori da Facebook (raggiungibile anche cliccando qui).

schermata attivita fuori da facebook

Con “Attività fuori da Facebook”, la piattaforma adesso non permette solo di controllare chi ha condiviso informazioni, ma anche di cancellare la cronologia relativa al proprio account. Basterà cliccare su “Scollega le attività” per eliminare tutte le ricerche precedenti, oppure la soluzione meno drastica prevede la possibilità di entrare all’interno di ogni attività e scegliere singolarmente quale di queste possa restare collegata al proprio account, opzione “Gestisci la tua attività fuori da Facebook“. Con l’introduzione del nuovo menù, l’utente può anche gestire l’attività futura, cliccando sull’omonima voce. Disattivando l’opzione, infatti, ogni azione svolta su siti o app terze non sarà collegata al proprio account. Infine, per avere un resoconto chiaro, cliccando su “Scarica le tue informazioni“, Facebook permetterà la creazione di un documento che riepiloghi tutti i dati relativi alle interazioni dell’utente.


Attività fuori da Facebook, le inserzioni ora si possono bloccare - Ultima modifica: 2020-01-30T11:30:14+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!