Facebook Watch, il servizio di video on demand del social network, stando a quanto è emerso, sta preparando una sezione di notizie che includerà partnership con circa 10 editori.

Facebook Watch

La notizia arriva un giorno dopo l’acquisizione da parte di Apple di un servizio di abbonamento per riviste a $10 al mese. Rappresenta un altro esempio di un’azienda tecnologica che cerca di rafforzare i rapporti con i media tradizionali in un momento in cui argomenti come quello delle fake news hanno messo a dura prova queste interazioni.

Facebook Watch e gli editori

Facebook sta lavorando con questi editori per giungere a un accordo su budgeting e monetizzazione. L’attuale accordo sui i contenuti video originali di Facebook Watch è che viene prodotto per Facebook dai partner, che guadagnano il 55% delle entrate pubblicitarie mentre Facebook mantiene il 45%.

Facebook Watch notizie video

“Le notizie video sono il più recente passo della nostra strategia per effettuare investimenti mirati in nuovi tipi di programmazione su Facebook Watch”, ha detto Campbell Brown, responsabile delle partnership per Facebook, ad Axios, che ha riportato per primo la notiza. “… Nell’ambito del nostro più ampio sforzo di supportare notizie di qualità su Facebook, abbiamo in programma di incontrare una vasta gamma di potenziali partner per sviluppare, apprendere e innovare su una programmazione di notizie su misura per ambiente social. Le nostre prime conversazioni sono state incoraggianti e siamo entusiasti delle possibilità future”, ha commentato.

Facebook Watch

Facebook Watch, in arrivo una sezione speciale di notizie video ultima modifica: 2018-03-16T06:59:00+00:00 da Web Digitalic
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!