Periscope arriva su Android

Dopo 3 mesi dal lancio, Periscope è ora disponibile anche per dispositivi con sistema operativo Android 4.4

Dopo 3 mesi dal lancio, Periscope, l’app di Twitter che permette di trasmettere streaming in tempo reale direttamente dal proprio smartphone, è ora disponibile anche per dispositivi con sistema operativo Android 4.4 Kitkat o versioni successive. L’applicazione può essere scaricata dal Google Play Store e permette di vivere in tempo reale esperienze ed eventi in live-streaming, da qualsiasi luogo del mondo.

Periscope per Android supporta tutte le feature principali che gli utenti di Periscope hanno imparato ad apprezzare: si possono attivare broadcast pubblici o privati (riservati a utenti specifici), abilitare la possibilità di commentare solo a chi si segue e interagire con un utente che sta facendo un live streaming chattando e inviando “cuoricini”.

Ci sono inoltre alcune caratteristiche che sono esclusive della versione Android:

  • Il design dell’applicazione è “Material-inspired”, uno stile familiare e moderno al quale gli utenti Android sono abituati
  • Gli utenti Android hanno un maggiore controllo sulle notifiche push di Periscope, come ad esempio le “First Time Broadcast notifications” (quando un utente che già  si segue su Twitter trasmette su Periscope per la prima volta)  e le “Share notifications” (quando qualcuno che si segue su Periscope condivide il live streaming di qualcun altro).
  • Periscope per Android offre anche la “Resume notification” che permette all’utente di tornare a seguire un live streaming che ha dovuto interrompere (per esempio a causa di una telefonata o di un messaggio)
  • I replay vengono salvati senza richiedere al broadcaster di fare upload del file. Questo permette di risparmiare sia tempo sia traffico dati.

Questo è solo l’inizio di Periscope per Android e sono diverse le funzionalità e i miglioramenti già in programma. Aggiornamenti su  @Periscopeco.

Periscope è disponibile su Google Play Store a questo link per utenti che utilizzano Android 4.4 (KitKat) o versioni successive. Per gli utenti Apple, Periscope per iOS può essere scaricato sull’App Store.

Per maggiori informazioni ecco  blog post di Periscope.


Periscope arriva su Android - Ultima modifica: 2015-05-26T17:22:50+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!