Le app per smartphone sono sempre più diffuse e popolari, anche se a volte diventano invasive tra notifiche continue, aggiornamenti e tanti clic da fare per fare quello che si ha in mente. Ci sono persone che iniziano a essere stanche di dover continuamente avere in mano il telefono, tanto che iniziano a diffondersi dispositivi come l’Apple Watch pensati proprio per consentire di “alzare la testa” dagli schermi. Se anche voi cominciate ad odiare le app queste sei  fanno al caso vostro.

HooksHooks: Cosa cercate di solito in Internet? Andate su Twitter a vedere cosa ha scritto qualcuno in particolare? Controllate i risultati della squadra del cuore o quali saranno i prossimi concerti nella vostra città? Invece di fare ogni volta queste ricerche, basta impostare Hooks per farsi reindirizzare a queste ricerche in una volta sola e ricevere notifiche quando ci sono novità. Hooks è gratis, solo per i-Phone e aiuta a non dimenticare di controllare le cose importanti.

DoButtonDo Buttona volte le operazioni via smartphone sono complicate da eseguire e prevedono l’apertura delle apposite app, diversi clic all’interno della app, insomma una serie di passaggi che possono essere snervanti se si vuole semplicemente accendere le luci di casa. Do Button, applicazione gratuita per iOS fatta da IFTTT, accorpa gli step in un solo passaggio, crea insomma un grande bottone che basta cliccare una volta sola per fare quello che abbiamo in mente, senza perdite di tempo. È un po’ un bottone magico un “buzzer” digitale che fa quello per cui è stato programmato, una sorta di “marco” tutto fare che elimina i clic superflui.

LauncerLauncher:una Basta scorrere in basso la schermata iniziale dell’iPhone per fare tutto. Luncher è una app che riduce, anzi quasi azzera, la necessità d far scorrere le varie schermate dello smartphone alla ricerca.  della app che ci serve. In pratica personalizza il centro notifiche che appare scorrendo dall’alto verso il basso. nel pannello notifiche si possono inserire i collegamenti diretti alle  attività svolte più di frequente: chiamare moglie o marito, mandare una mail al capo fino al comando per dire al navigatore di portarci al casa. Oltre alla versione gratuita, ce n’è anche una a pagamento con più funzioni.

OverBoardOverboard: prima le previsioni del tempo, poi le ultime news, poi Twitter, ognuno ha la sua routine e non ha senso, nell’era della personalizzazione, aprire le app una alla volta. Overboard è un pannello personalizzato con le informazioni che consultiamo più spesso, le mette insieme in un solo posto, facile da leggere. Può essere utile per consultare media e social network, costa $0.99, è semplice da usare e non porta a distrazioni.

MagicMagic: Ciò che si desidera, al momento giusto, senza trucchi. Questo servizio gratuito – disponibile in tutti gli Stati Uniti – consente di inviare un messaggio al numero 83489 specificando ciò che si desidera e l’operatore garantisce la consegna entro 24 ore, 7 giorni su 7. Da una pizza a una stanza di hotel fino a una macchina nuova, il pagamento avviene online con un link sicuro (tramite l’operatore Stripe). Al momento è disponibile solo negli USA, ma il successo che sta avendo lascia pensare ad una rapida espansione

Clara LabsClara: dal punto di vista tecnico, non è una app  è un’assistente, dotata di intelligenza artificiale, ma esiste solamente nella vostra mail. Basta chiamarla digitando il suo indirizzo nel campo CC della mail e in automatico fissa gli appuntamenti in calendario, rispondendo alle mail entro un ora. Costa tra i 119 e i 399$ al mese, lavora 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

Cecilia Cantadore

6 app per chi odia le app ultima modifica: 2015-05-25T09:15:47+00:00 da Francesco Marino
Depositphoto Agosto 2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!