Amazon Prime Air: ecco il nuovo drone per la consegna veloce

Amazon ha svelato il suo nuovo drone per le consegne tramite il servizio “Prime Air”, servizio che tra qualche tempo potrebbe essere realtà

Amazon ha svelato il suo nuovo drone per le consegne tramite il servizio “Prime Air” quasi due anni dopo il primo modello che in molti pensavano si trattasse solo di esperimento o addirittura di uno scherzo. E invece tra qualche tempo potrebbe essere qualcosa di molto realistico, portando forse anche all’aumento degli avvistamenti di UFO.
Battute a parte, il progetto è molto serio. Come si può vedere dalle immagini, Amazon ha scelto un velivolo dal design ibrido. Anzitutto sembra molto più grande rispetto alle anticipazioni che giravano nei scorsi mesi e poi è molto di più di un quadrirotore. Decolla e atterra verticalmente, ma il volo avviene secondo un vettore orizzontale che alla lunga è più efficiente. Si può definire mezzo elicottero, mezzo aereo. Il drone così ripensato potrà coprire una distanza di circa 25 km e volare a una velocità quasi di 90 Km/h.
prime-air_drone nuovo
Per promuovere questo servizio è stato ingaggiato Jeremy Clarkson, famoso conduttore di Top Gear, che nel video spiega il design del drone, l’esperienza della consegna e come Amazon stia pensando a una serie di modelli differenziati a seconda del territorio e degli scopi di destinazione.
Il drone dispone di un sensore per evitare lo scontro con altri oggetti e una volta arrivato sul luogo della consegna, scansiona l’area e cerca il suo punto d’atterraggio (dal video sembra possa essere un indicatore con il logo amazon). Il drone quindi atterra, lascia il pacchetto e riprende il volo verso il deposito.

“Un giorno, vedere veicoli Prime Air sarà normale come incontrare il postino per strada” sostengono da Amazon.
Ovviamente questo nuovo strumento di consegna avrà numerose cime da scalare, soprattutto nella sfera della sicurezza aerea. Di certo, sembra uno strumento del genere possa entrare in uso prima nelle aree rurali, o comunque meno abitate rispetto a una città, soprattutto vista la modalità di consegna mostrata nel video.
Di seguito è possibile vedere la versione del drone che Amazon aveva progettato in precedenza.
prime-air_drone vecchio 2

prime-air_drone vecchio


Amazon Prime Air: ecco il nuovo drone per la consegna veloce - Ultima modifica: 2015-11-30T16:20:20+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!