Halloween 2020, come si gioca con il Doodle di Google

Il team Google ha realizzato un vero e proprio gioco online (richiamando quello del 2016), con un gatto di nome Momo come protagonista

In un momento di tensioni e di forti preoccupazioni dovute al ritorno dei contagi da COVID-19 un po’ di leggerezza ce la regala Google con un Doodle a sorpresa per la festività di Halloween 2020. Un modo divertente per celebrare la famosa “Notte delle Streghe” anticipandola di un giorno con un gioco divertente e competitivo. La home page visitata ogni giorno diverse centinaia di milioni di utenti nel mondo si è colorata per l’occasione con un mini game che ripropone come protagonista il gatto nero di nome Momo (già conosciuto nell’Halloween 2016). In quella circostanza il temerario felino era alle prese con un’orda di spiriti invasori che minacciavano la Magic Cat Academy. Come si può osservare nella breve introduzione iniziale del Doodle di Halloween 2020, Momo stavolta si tuffa nelle profondità marine per difendere i nuovi amici dai fantasmi. Il gioco è molto bello e non banale. Anzi bisogna essere veloci e attenti!

Halloween 2020, come si gioca con il Doodle di Google

Dopo una breve introduzione animata ed una prova iniziale per capire come giocare, il mini game propone la partenza dell’azione vera e propria. Momo viene attaccato da fantasmini in stile Pac-Man che presentano una serie di simboli sul loro capo. Per sconfiggerli, il giocatore deve aiutare Momo ad abbatterli con la sua bacchetta magica usando il cursore del mouse per disegnare i rispettivi simboli. Nel caso si giochi con lo smartphone si useranno le dita (touch sullo schermo) per disegnare a mano i simboli. Quando sono presenti più simboli sulle teste dei fantasmi (o dei pesci, nei livelli successivi), è necessario disegnarli nell’ordine in cui appaiono da sinistra a destra.

doodle google come si gioca

Il simbolo più complicato da disegnare è quello della chiocciolina “@”. In quel caso bisognerà essere davvero veloci per riuscire ad annientare i fantasmini. Come buon mini game che si rispetti si può mettere in pausa la “battaglia” e ci sono punteggi calcolati sulla base dei nemici abbattuti e delle vite di cui Momo può usufruire per poter continuare a lottare in mezzo al mare. Ci sono quattro stage che diventano progressivamente più difficili. Il primo è vicino alla superficie del mare e presenta solo fantasmini tra i nemici. Nei livelli successivi Momo va più in profondità, e si troverà davanti ad avversari sempre più ostili e veloci. Come spesso accade alla fine di ogni stage c’è un minaccioso boss da affrontare, che richiederà un maggior numero di simboli da disegnare. Buon divertimento!

 

 

 


Halloween 2020, come si gioca con il Doodle di Google - Ultima modifica: 2020-10-30T10:10:05+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Resistere e ripartire con la tecnologia

Si riuniranno tutte le più importanti aziende tecnologiche: VMware, AWS, Google Cloud, Microsoft e IBM.

Il momento è davvero complesso, ma ci può portare, ad un nuovo inizio, in cui la tecnologia diventa centrale nella società e nell’economia. Ne parliamo con i leader del cloud nello straordinario evento "VMware Shape your Future" il 24 novembre, in streaming dagli studi TV Mediaset.

You have Successfully Subscribed!