HMD, azienda finlandese licenziataria della vendita di telefoni sotto il brand Nokia, ha annunciato il Nokia 150, un telefono da 26 dollari con radio FM, player MP3 e – ovviamente – il tanto amato Snake.

Il lancio di questo dispositivo è la continuazione del successo di Nokia con i telefoni per il business, in particolare per i mercati emergenti, nei quali da ben due decenni spopola con i suoi telefoni resistenti e a bassissimo costo. Il Nokia 105, Nokia 216 e Nokia 230 continuano ad essere popolarissimi.

Nokia 150

Il Nokia 150 sarà accompagnato dalla Dual SIM del quasi identico Nokia 105, ed entrambi i portatili sono i primi ad essere rilasciati da HMD da quando ha rilevato il marchio nel corso del mese di maggio 2016. I telefoni hanno schermi da 2,4 pollici, 240×320, comandi del tastierino, radio FM, MP3, 22 ore di conversazione e un tempo di standby che va dai 25 ai 31 giorni. C’è anche una torcia a LED e Bluetooth 3.0. E le colorazioni disponibili di questi telefoni – pressoché indistruttibili – sono bianco e nero.

Il Nokia 105 e il Nokia 150 verranno messi in vendita nel primo quadrimestre del 2017 in alcune regioni dell’Asia e dell’Europa. L’HDM ha stabilito un prezzo di 26 dollari, ai quali occorrerà aggiungere le tasse.

A maggio del 2016, HDM ha ottenuto una licenza decennale per poter vendere telefoni e tablet a marchio Nokia, investendo 500 milioni di dollari in tre anni per puntare al rilancio del marchio storico.
L’azienda è guidata da Arto Nummela, un tempo a capo dei dispositivi mobili di Nokia e Microsoft, con altri dipendenti di alto livello sia di Microsoft che di Nokia. Nokia riceverà pagamenti mensili da HMD come parte della transazione per coprire l’uso del proprio marchio e dei brevetti.

Gli accordi di Nokia

Un accordo separato intercorso tra HMD e Microsoft (che aveva acquistato i dispositivi per il business di Nokia per € 5.44 miliardi nel settembre del 2013) ha dato i diritti di utilizzo del marchio Nokia sulla fascia più bassa di telefoni come il Nokia 150.
L’accordo di Microsoft con HMD faceva parte di un sell-off di tutta la linea di telefoni per il business con alcuni asset trasferiti a FIH Mobile, collegata con Foxconn; tale accordo era stato valutato 350 milioni di dollari.

Nokia è tornata, e con lei anche Snake ultima modifica: 2016-12-16T12:04:56+00:00 da Web Digitalic
MailUp 7-giu-2018

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!