Categories: Social Network

Amazon nel metaverso: ecco i nuovi progetti VR e AR

Amazon nel Metaverso, si aggiunge alle aziende che desiderano sfruttare il nuovo mondo. La società di Jeff Bezos, infatti, ha in progetto il lancio di alcuni prodotti pensati per utilizzare le tecnologie Virtual Reality e Augmented Reality, ovvero la realtà virtuale e quella aumentata. Queste due innovazioni sono dei fattori centrali per apprezzare al meglio il metaverso, il mondo online del web 3.0 dove gli utenti dovranno indossare dei visori VR e AR per accedervi. Il gigante dell’e-commerce ha cercato negli ultimi mesi di assumere un vasto numero di persone per il lancio di alcuni prodotti AR/VR non ancora annunciati.

La ricerca di Amazon per il metaverso

La notizia dell’interesse di Amazon per il metaverso giunge da alcuni annunci di lavoro pubblicati dalla piattaforma di Bezos. Secondo il solitamente ben informato magazine Protocol, tra i ruoli che Amazon sta cercando di ricoprire c’è un’ampia varietà di posizioni senior per esperti della visione artificiale, designer, programmatori, product manager e ricercatori di realtà virtuale. Questa ricerca conferma che l’azienda sta cercando di costruire una squadra di lavoro da dedicare al metaverso. Negli ultimi mesi Amazon è già entrata nel metaverso, ma solo per brevi operazioni di marketing: in India ha creato dei luoghi virtuali noti come Specials per il lancio di un nuovo smartphone, mentre il progetto AWS Cloud Quest è un videogioco realizzato per promuovere la propria piattaforma cloud.

Metaverso fra Microsoft e Meta

A differenza di molti altri colossi del settore tech, Amazon è rimasta finora in disparte per quanto riguarda i prodotti hardware AR e VR. Google, Meta, Microsoft e Snap hanno tutti lanciato sul mercato alcuni dispositivi pensati per entrare nel metaverso: visori per la realtà virtuale come Oculus di Meta rappresentano i prodotti di punta in questo settore. A marzo, Amazon ha creato un nuovo gruppo interno chiamato Futures Design dedicato a “sperimentare com’è vivere nel futuro, oggi”. Il team è guidato da Kharis O’Connell, che in precedenza ha lavorato come designer per Meta e per Google nei loro progetti pensati per il sistema operativo AR e VR. Ora O’Connell è impiegato per l’azienda di Seattle e sta progettando gli innovativi prodotti che Amazon lancerà a breve per favorire l’entrata dei suoi iscritti nel metaverso.

Amazon la novità XR Extended Reality

Fra i testi degli annunci di lavoro di Amazon incuriosisce la sigla XR. Con questa sigla si intende la tecnologia Extended Reality, che comprende realtà virtuale, aumentata e mista. I visori XR sono gli strumenti migliori per il metaverso e permettono di muovere i propri avatar nello spazio online immergendosi completamente nel mondo virtuale. Il visore HoloLens di Microsoft, un altro prodotto di realtà mista, è stato utilizzato anche dalla Nasa per trasmettere ologrammi di personale medico nella Stazione Spaziale Internazionale. Nel frattempo, si vocifera che Apple si stia interessando al mercato dei visori e delle cuffie per la realtà virtuale, ma la leadership dell’azienda vede la realtà aumentata come la tecnologia con un’attrattiva di massa migliore.
Rappresentando una convergenza di realtà aumentata, fisica e virtuale, il futuristico Metaverse è un mondo digitale con infinite possibilità. In un mondo post-pandemia che ha accelerato l’emergere di spazi virtuali, il mondo online del metaverso offre l’opportunità di stabilire connessioni attraverso le sue tecnologie immersive: un’occasione allettante cui Amazon e le altre aziende tecnologiche non vogliono rinunciare.


Amazon nel metaverso: ecco i nuovi progetti VR e AR - Ultima modifica: 2022-04-25T10:18:41+00:00 da Andrea Indiano

Giornalista con la passione per il cinema e le innovazioni, attento alle tematiche ambientali, ha vissuto per anni a Los Angeles da dove ha collaborato con diverse testate italiane. Ha studiato a Venezia e in Giappone, autore dei libri "Hollywood Noir" e "Settology".

Recent Posts

Twitter come MySpace, si potranno pubblicare gli stati

Ennesimo test per la piattaforma social. La funzione provata ricorda gli stati presenti su MySpace…

16 ore ago

Fantacalcio con NFT, ecco come si giocherà su Sorare

Anche la Lega Serie A sbarca su Sorare, piattaforma che unisce la passione per il…

3 giorni ago

Video su Instagram: se durano meno di 15 minuti diventano Reels

Meta ha annunciato una serie di novità per Instagram che dimostrano l’intenzione di ostacolare l’ascesa…

4 giorni ago

Influencer marketing: Tik Tok primo social per numero di interazioni generate per post

Il Report "lnfluencer Performance Benchmarks 2022" restituisce una serie di metriche delfenomeno "influencer" con /Iobiettivo…

4 giorni ago

Volo cancellato, le app per chiedere il rimborso del biglietto

Sempre più viaggiatori sono costretti a chiedere il rimborso del biglietto aereo a causa delle…

4 giorni ago

I corsi CIID alla Villa del Grumello di Como, formazione all’avanguardia in una location incredibile

Per la prima volta i corsi del CIID (Copenaghen Institute of Interaction Design) arrivano in…

5 giorni ago

Digitalic © MMedia Srl

Via Italia 50, 20900 Monza (MB) - C.F. e Partita IVA: 03339380135

Reg. Trib. Milano n. 409 del 21/7/2011 - ROC n. 21424 del 3/8/2011