Tutto quello che Facebook ha annunciato alla F8

Alla conferenza di Facebook per gli sviluppatori, la F8, Mark Zuckerberg ha fatto molti annunci: dai chatbot ad una videocamera a 17 obiettivi per la realtà virtuale fino dall’apertura alle terze parti del Video streaming Facebook Live. Mark Zuckerberg si è presentato alla F8, la conferenza di Facebook per gli sviluppatori, con moltissime novità: ha […]

Alla conferenza di Facebook per gli sviluppatori, la F8, Mark Zuckerberg ha fatto molti annunci: dai chatbot ad una videocamera a 17 obiettivi per la realtà virtuale fino dall’apertura alle terze parti del Video streaming Facebook Live.

Mark Zuckerberg si è presentato alla F8, la conferenza di Facebook per gli sviluppatori, con moltissime novità: ha annunciato il piano di sviluppo di Facebook per i prossimi 10 anni; ma non solo, ha presentato le novità che saranno disponibili a breve. Tutti i nuovi strumenti rispondono alla missione che si è data Facebook ovvero “rendere il mondo più aperto e connesso”.

Facebook Messenger con chatbot
Facebook ha annunciato che renderà da subito disponibile per le aziende il nuovo Facebook Messenger con chatbot, cioè con un sistema in grado di veicolare un supporto clienti automatico. Basterà scrivere un messaggio via Messenger ad un’azienda per risolvere problemi tecnici o malfunzionamenti, o per ricevere ulteriori servizi. I chatbot possono essere usati anche per fornire informazioni sull’ecommerce del brand o per veicolare nuove esperienze digitali interattive ai clienti. Questa novità su larga scala potrebbe cambiare radicalmente il ruolo dei call center e più in generale il concetto di Crm.

Bot Engine per creare bot più intelligenti
Se le aziende comunicheranno sempre di più attraverso i Bot con i propri clienti, serve uno strumento che consenta di creare Bot davvero intelligenti. Per questo, contestualmente ai chatbot, Facebook ha annunciato “Bot Engine” una piattaforma per sviluppare Bot in grado di rispondere a domande più complesse, capaci di capire (attraverso i sistemi di machine learning) anche le richieste più articolate. Il sistema si basa sul lavoro fatto da Wit.ai e se si diffonderà, si potrà davvero “parlare” con le aziende in maniera naturale e vedere le proprie richieste soddisfatte non da persone, ma da un’intelligenza artificiale.

Save Button
Arriva su Facebook il bottone “Save”, Salva. In pratica si potrà salvare in Facebook tutto ciò che ci interessa: articoli, prodotti, video e tutto quello che si trova sul web. Gli utenti ritroveranno questi elementi nella cartella “Saved”, alla quale si può accedere da ogni dispositivo. Facebook vuole essere il contenitore di ogni interesse o attività, essere il punto di passaggio, di snodo di ogni elemento prodotto da ciascun individuo, la casa dei contenuti digitali, ma anche degli interessi. Questo piccolo pulsante è una delle novità più importanti annunciate perché definisce in modo chiaro il futuro che Facebook immagina per sé: un contenitore per ogni esperienza della nostra vita digitale. Facebook è come fosse il sole che con la sua forza gravitazionale vuole tenere intorno a sé ogni pianeta, ovvero ogni attività digitale. E può farlo perché il suo peso è enorme grazie ai suoi 1,4 miliardi di utenti.

Surround 360, la nuova videocamera per realizzare video a 360 gradi
Si chiama Surround 360, è dotata di 17 obbiettivi e sembra un Ufo. Si tratta di una videocamera per realizzare video a 360° che Facebook ha sviluppato da zero ed è opensource, quindi i progetti sono a disposizione di tutti e chiunque può costruirsela in proprio. Anche se la forma può sembrare strana, dentro nasconde una tecnologia raffinata che consente di fare video per la realtà virtuale senza bisogno di
post-produzione e ad una qualità altissima. Riprende infatti a risoluzione di 4K, ma anche a 6K e addirittura a 8K.
“La realtà virtuale – ha detto Zuckerberg- ha il potenziale per essere la piattaforma più sociale di tutte”.

facebook-360-surround Facebook F8 2016

Account Kit
Facebook ha annunciato anche Account Kit, uno strumento per gli sviluppatori che aiuta a creare, far crescere e monetizzare le proprie App. Si tratta di un plug-in, da agganciare alle App, che consente agli utenti di fare il log-in nell’App usando il proprio numero di telefono o la propria email. Grazie a questo plug-in gli sviluppatori potranno fare molte cose, appoggiandosi alla piattaforma Facebook, per esempio mandare delle notifiche push agli utenti della App.
Attraverso “Account Kit”, nella versione per siti web, gli utenti potranno creare il proprio feed di notizie personalizzato e quindi vedere di un sito, solo le notizie a cui sono davvero interessati.

Facebook Live apre agli sviluppatori
Facebook mette a disposizione per tutti gli sviluppatori la API di Facebook Live, il servizio di live streaming video appena reso disponibile per tutti gli utenti FB. In pratica sarà possibile fare lo streaming in Facebook utilizzando strumenti di terze parti. I primi accordi annunciati sono quelli con Livestream, che produce anche la videocamera Mevo, con il produttore di Droni Dji (si potrà quindi trasmettere in diretta su Facebook le riprese effettuate con il proprio drone). La API consente anche ad altri siti o piattaforme di collegarsi a Facebook Live, ma non solo, essendo uno strumento aperto potrà essere in ogni software.

 


Tutto quello che Facebook ha annunciato alla F8 - Ultima modifica: 2016-04-13T08:07:40+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!