Google aiuta la sostenibilità: novità per Maps e non solo

Google lancia una serie di interessanti novità in alcune delle sue applicazioni principali con lo scopo di promuovere la sostenibilità.

La crisi climatica e la sostenibilità sono i due temi portanti che animano il dibattito quotidiano. Anche le grandi aziende come Google sanno quanto sia importante fare, oggi, la propria parte ed è per questo che a Mountain View hanno deciso di implementare alcune funzioni alle proprie app per aiutare la sostenibilità e diminuire l’impatto ambientale che il nostro stile di vita può avere sul Pianeta.

Tre sono le funzioni di Google che vedranno aggiornarsi i propri sistemi e lo faranno in modo tale che possano fornire importanti informazioni agli utenti su come aiutare la sostenibilità ambientale nella loro vita di tutti i giorni.

Le novità di Google Maps e Ricerca che aiutano la sostenibilità

Le novità introdotte in Google Maps a supporto della sostenibilità hanno per ora debuttato solo negli Stati Uniti ma arriveranno anche in Europa l’anno prossimo. Da questo momento, l’applicazione per la navigazione di Google suggerirà ai guidatori, come impostazione predefinita, il percorso che comporta la quantità minore di emissioni di carbonio quando l’ora di arrivo a destinazione è simile a quella dell’itinerario considerato più veloce.

Grazie a questo update della modalità di funzionamento di Google Maps si stima che potrebbero essere evitati più di un milione di tonnellate di emissioni di Co2 ogni anno. Ragionando in termini di numeri di veicoli, si potrebbe immaginare che oltre 200 mila vetture in meno circolerebbero su strada, con un ingente risparmio anche di carburanti impiegati. In più, Google Maps aggiungerà a breve anche alcune features che dovrebbero incentivare l’uso della bicicletta per gli spostamenti. A tal proposito, sarà agevolata la ricerca di biciclette e scooter messi a disposizione dai servizi di sharing presenti in tantissime città.

Google Maps ora ci aiuterà a viaggiare ai tempi del Covid-19

Google prova ad aiutare e promuovere la sostenibilità anche attraverso la propria funzione di ricerca. Per questo motivo ha deciso di incentivare l’acquisto di vetture a minor impatto ambientale, come quelle ibride o elettriche. Attraverso la funzione di ricerca sarà infatti possibile confrontarle con i modelli di automobili a benzina e ottenere informazioni su eventuali incentivi e sgravi fiscali. Anche in questo caso la novità è già disponibile negli Stati Uniti e nel 2022 arriverà in molti altri Paesi del mondo.

Aggiornamento anche per Voli

In ottica di sostenibilità, Google non poteva non intervenire anche su Voli. Chiunque si serva di questa funzionalità potrà ottenere informazioni sulle emissioni di carbonio associate ad un determinato volo e scegliere così, se lo desidera, la soluzione di viaggio che possa risultare meno gravosa per l’ambiente. Restando in tema di viaggi, Google offrirà anche maggiori informazioni in merito alle soluzioni che gli hotel adottano per tutelare l’ambiente.

Google


Google aiuta la sostenibilità: novità per Maps e non solo - Ultima modifica: 2021-10-08T10:37:16+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Intelligenza Artificiale

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!