Incentivi e supporto. Cisco investe nel canale

Cisco punta sulle aziende di piccole e medie dimensioni e rafforza in tal senso il supporto al canale con il programma Partner Plus, presentato come uno dei pilastri della strategia Partner Led. I partner che aderiranno avranno a disposizione supporto a livello tecnico e di marketing, customer intelligence per ottimizzare le capacità di vendita, ma […]

Cisco punta sulle aziende di piccole e medie dimensioni e rafforza in tal senso il supporto al canale con il programma Partner Plus, presentato come uno dei pilastri della strategia Partner Led.
I partner che aderiranno avranno a disposizione supporto a livello tecnico e di marketing, customer intelligence per ottimizzare le capacità di vendita, ma soprattutto investimenti e sostegno anche sotto forma di incentivi incrementali.

Una strategia che vuole stimolare tutti i rivenditori interessati a un segmento, quello delle PMI,  nel quale Cisco vuole aumentare in modo significativo la propria leadership, e che attinge ai 75 milioni di dollari investiti nel 2011 dall’azienda proprio in attività di potenziamento e supporto.

Con incentivi e sconti le aziende partner potranno finanziare attività di sviluppo del business, azioni di marketing e corsi di vendita, per raggiungere gli obiettivi di crescita più efficacemente.
Cisco inoltre, grazie all’accesso virtuale ai propri ingegneri, offrirà risorse e funzionalità tecniche tramite il Partner Help Plus, per migliorare le competenze di pre-vendita e le attività di up sell e cross sell.

L’ottimizzazione delle capacità di vendita sarà ulteriormente stimolata dall’iniziativa Partner Sales Excellence Training dedicata al miglioramento delle competenze in ambito vendite e gestione. Infine Cisco offrirà supporto per attività marketing congiunte, come la creazione di business plan con il partner, curriculum marketing e finanziamenti marketing per i partner.

Nick Earle, Senior Vice President, Worldwide Services Sales and Channel commenta: “Cisco ha creato un modello di servizi facilmente fruibile dal partner. E per fare ciò in modo intelligente, dobbiamo essere chiari e coerenti nel modo in cui approcciamo i nostri partner di canale. Oggi, offriamo un programma di servizi globale che permetterà ai partner di creare modelli di business più profittevoli basati sui servizi intelligenti di Cisco”.

Anche per i service partner sono in arrivo molte novità: 47 sono le iniziative racchiuse nell’unico Cisco Service Partner Program che sarà implementato a livello globale entro un anno e mezzo al massimo. I rivenditori potranno accedere al capitale intellettuale di Cisco per sviluppare offerte con funzionalità intelligenti che forniscono una gestione estensiva della base d’installato e dei contratti; utilizzano API e strumenti per l’integrazione del workflow e forniscono supporto proattivo per le reti dei clienti di grandi dimensioni e particolarmente complesse.


Incentivi e supporto. Cisco investe nel canale - Ultima modifica: 2012-06-04T11:35:30+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!