App per parcheggiare: le 6 da utilizzare in città con l’auto

La tecnologia viene in aiuto quando trovare un posto per la sosta dell’auto diventa cervellotica

Trovare e pagare il parcheggio senza stress? Un’utopia. In città, soprattutto, si diventa sempre matti tra divieti vari, strisce gialle, strisce blu e chi più ne ha più ne metta. Ci sono però delle app per parcheggiare l’auto davvero utili e che possono ovviare questo problema. Del resto la tecnologia ci viene sempre in soccorso e perché non sfruttarla per uno degli incubi peggiori tra gli automobilisti.

App per parcheggiare, le consigliate

Le App per parcheggiare sono disponibili sia per dispositivi dotati del sistema operativo Andro sia iOS. Tra le migliori si segnala Parkopedia, App tramite la quale è possibile trovare parcheggio inserendo un indirizzo o indicando la propria posizione, ottenere indicazioni stradali e informazioni sul parcheggio e selezionare in base a diversi criteri il posteggio preferito.

Altra App parcheggio auto da considerare seriamente è Park TAG. Questa consente di selezionare il parcheggio nella zona che si desidera, ottenere le indicazioni stradali, condividere con gli altri utenti la situazione del posteggio in tempo reale, così da fornire un aggiornamento costante.

Tra le app per trovare parcheggio disponibili in free download si segnala anche Social Parking. Qui gli automobilisti segnalano i parcheggi disponibili, sia gratuiti che a pagamento nelle varie città italiane e a disposizione degli utenti anche: mappe, costi dei parcheggi a pagamento, orari e quant’altro.

La app per parcheggi a pagamento

app per parcheggiare

Purtroppo sebbene la tecnologia ci venga incontro, i numerosi parcheggi a pagamento delle grandi città non ci lasciano molta scelta se non quella di optare per la ricerca della famosa colonnina per l’erogazione del ticket ove presenti le strisce blu. E qui però scatta la scocciatura.

Davanti alla colonnina per il pagamento spesso ci si ritrova senza monete e si deve andare alla ricerca di qualcuno che ci aiuti con il cambio. E spesso bisogna individuare la colonnina di erogazione del ticket, o in alcuni casi il distributore del gratta e sosta. Insomma perdite di tempo da eliminare. In aiuto si possono scaricare sul proprio smartphone numerose App per parcheggiare a pagamento.

Tra le migliori si segnala Easy Park. Tramite questa App scaricabile gratuitamente e disponibile in 9 Paesi europei e in numerose città italiane, è sufficiente registrare un account al quale collegare il numero di targa della propria auto e selezionare un metodo di pagamento a scelta tra Visa, Mastercard e Paypal e il gioco è fatto, con pochi click si paga tutto senza ulteriori noie.

Easy Park è disponibile sia per privati che per aziende ed ha costi di commissione differenti.

Per i privati si può scaricare l’app parcheggio EasyPark Small o a EasyPark Large. La seconda è la scelta preferibile perché consente di utilizzare il servizio in maniera illimitata pagando un canone fisso.

Altra App per pagare parcheggio è My Cicero tramite la quale si può puoi attivare o disattivare la sosta anche con una chiamata gratuita, un sms o tramite il risponditore vocale e, infine, acquistare abbonamenti e permessi ZTL.

Ultima App parcheggio consigliata è Pyng. Questa è associata al dispositivo Telepass ed al numero di targa della propria vettura. L’importo della sosta viene addebitato direttamente sul conto Telepass e non c’è bisogno di registrare la carta di credito una volta effettuato il download.


App per parcheggiare: le 6 da utilizzare in città con l’auto - Ultima modifica: 2019-11-20T11:30:06+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!