Microsoft elimina Cortana da Android e iOS

Microsoft ufficializza l’addio di Cortana per le piattaforme Android e iOS: la rimozione definitiva è prevista entro gennaio 2020.

cortana-iphone

Come già anticipato qualche tempo fa dal CEO di Microsoft, Satya Nadella, la società si prepara alla ritirata del suo assistente digitale dalle scene mobili, e in particolare alla rimozione dell’applicazione dagli store ufficiali di Google ed Apple.

Cortana non potrà più essere utilizzata sugli smartphone, dunque, ma non si tratta di un vero e proprio addio: scopriamo tutti i dettagli.

L’evoluzione di Cortana secondo Microsoft

Sbarcata negli store digitali di Android e iOS nel lontano 2015, Cortana non è riuscita nel tempo a competere con altri giganti sempre più affermati come Alexa o Google Assistant. Già all’inizio di quest’anno, i vertici di Microsoft avevano dichiarato di non vedere più Cortana come alternativa per questi ultimi, ma di avere in mente un diverso piano di evoluzione per l’assistente digitale proprietario.

Un portavoce di Microsoft ha dichiarato a The Verge:

“Cortana è parte integrante della nostra visione più ampia di portare la potenza dell’elaborazione conversazionale e della produttività a tutte le nostre piattaforme e dispositivi. Per rendere Cortana il più utile possibile, stiamo integrando Cortana più a fondo nelle tue app per la produttività di Microsoft 365 e parte di questa evoluzione prevede la fine del supporto per l’app mobile Cortana su Android e iOS.”

Ciò vuol dire che Cortana continuerà ad esistere per gli smartphone, ma solo per quelli che avranno la suite Microsoft 365 installata a bordo. In questo senso, Cortana sarà un aiuto nell’utilizzo delle app Microsoft su dispositivi mobili.

Interpellata da The Verge, poi, Microsoft ha dichiarato che entro il 31 gennaio 2020 non sarà più supportata l’app di Cortana nei seguenti paesi: Regno Unito, Canada, Australia, Germania, Messico, Cina, Spagna, India.

Ancora nessuna novità riguardo il mercato statunitense e quello italiano, ma di certo nel breve termine Cortana non esisterà più come app a sé stante.

Si legge sul sito di Microsoft.com:

“Per rendere il tuo assistente digitale personale il più utile possibile, stiamo integrando Cortana nelle tue app per la produttività di Microsoft 365. Come parte di questa evoluzione, il 31 gennaio 2020, stiamo terminando il supporto per l’app Cortana su Android e iOS nel tuo mercato. A quel punto, il contenuto che hai creato tramite Cortana, come promemoria ed elenchi, non funzionerà più nell’app Cortana per dispositivi mobili o in Microsoft Launcher, ma è comunque possibile accedervi tramite Cortana su Windows. Inoltre, i promemoria, gli elenchi e le attività di Cortana verranno automaticamente sincronizzati con l’app Microsoft To Do, che puoi scaricare gratuitamente sul tuo telefono.
Dopo il 31 gennaio 2020, l’app mobile Cortana sul tuo telefono non sarà più supportata e ci sarà una versione aggiornata di Microsoft Launcher senza Cortana.”


Microsoft elimina Cortana da Android e iOS - Ultima modifica: 2019-11-19T09:00:05+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!