Asus ROG Phone 2: lo smartphone perfetto per il gaming

Arriva finalmente l’Asus Rog Phone 2, lo smartphone perfetto per il gaming. Con un design simile al suo predecessore e delle caratteristiche tecniche impressionanti, garantirà esperienze di gioco emozionanti.

L’Asus ROG Phone 2, dopo i leak e le voci relative al lancio, è diventato finalmente un prodotto ufficiale e senza dubbio fornirà una delle esperienze fra le più ricche dell’anno.

Nonostante abbia un design molto simile al precedente ROG Phone, il “sequel” aumenta la posta aggiungendo alcune delle specifiche interne più potenti che si possano oggi trovare in uno smartphone.

asus rog phone 2

Asus Rog Phone 2: specifiche tecniche

Il ROG Phone 2 si affida al chipset Snapdragon 855+ annunciato di recente ed è dotato di 12 GB di RAM, un’enorme batteria da 6.000 mAh e un display FHD+ da 120 Hz.

Sul retro, la configurazione a doppia fotocamera ha gli stessi sensori che si trovano sullo Zenfone 6. Ciò significa un sensore principale da 48 megapixel e un sensore secondario da 13 megapixel con un obiettivo ultra-grandangolare da 125 gradi. Si perde il meccanismo di apertura a scatto, ma il ROG Phone 2 ha una fotocamera selfie frontale da 24 megapixel.

Advertising

Il display è il pezzo forte di questo smartphone, poiché il pannello OLED da 6,59 pollici a 1080p ha una frequenza di aggiornamento super alta di 120 Hz, supporto per HDR a 10 bit e un lettore di impronte digitali in-display. Asus ha dichiarato che il sensore a sfioramento ha una frequenza di campionamento di 240 Hz, con una latenza di tocco di soli 49 ms, la più bassa fra tutti i telefoni attualmente disponibili.

Asus ha implementato un avanzato sistema di raffreddamento che include una camera di vapore e prese d’aria laterali per mantenere fresco il ROG Phone 2 durante sessioni di gioco prolungate. Questo meccanismo ha anche un duplice scopo in quanto garantisce che il chip overcloccato Snapdragon 855+ non rallenti alla massima velocità.

Un altro vantaggio offerto dal nuovo dispositivo è la possibilità di scegliere se ROG Phone 2 debba eseguire l’interfaccia utente Android standard o quella specifica di Asus per il ROG, durante il processo di configurazione iniziale del dispositivo. Entrambe le opzioni sono disponibili con Android Pie, anche se non siamo sicuri se e quando ROG Phone 2 riceverà un aggiornamento ad Android Q.

Design e accessori

Per quanto riguarda il design stesso, conserva gran parte del design che avevamo già visto sul telefono ROG originale. Si nota subito che non c’è “notch”, ma alcune cornici laterali che aiutano davvero ad afferrare adeguatamente il dispositivo in orizzontale senza coprire importanti controlli su schermo ed elementi dell’interfaccia utente. Le cornici ospitano anche doppi altoparlanti frontali stereo.

Ci saranno anche una serie di accessori aggiuntivi per il gaming per aumentare la potenza offerta. Saranno inoltre disponibili versioni aggiornate del dock TwinView e della ventola AeroActive Cooler, con un nuovo gamepad clip-on chiamato Kunai che assomiglia molto ai joy-con di Nintendo Switch.

I prezzi non sono ancora noti, ma si prevede che l’Asus ROG Phone 2 possa partire da un prezzo vicino al modello originale.


Asus ROG Phone 2: lo smartphone perfetto per il gaming - Ultima modifica: 2019-07-24T14:13:18+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Zyxel Channel HUB

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!