Un bug legato alla rete Wi-Fi potrebbe far impazzire l’iPhone

Sembra che le reti Wi-Fi con simboli di percentuale nei loro nomi possano causare un bug

La rete Wi-Fi iPhone potrebbe non funzionare a causa di un bug causato dalla connessione. E attualmente l’accesso ad alcune reti wireless sembra stia provocando problemi di connettività ai dispositivi Apple. Anche agli iPad, chiaramente in quanto forniti di sistema operativo iOS.

A mettere in crisi la rete Wi-Fi iPhone sembra essere sufficiente un piccolo simbolo, quello della percentuale (%). Se la rete a cui si è deciso di accedere lo contiene nel nome, il Wi-Fi dello smartphone Apple potrebbe disabilitarsi in automatico, lasciando il traffico tutto a carico del proprio operatore di telefonia mobile. Poco importa che la rete sia pubblica o privata, il problema si presenterà ugualmente.

Wi-Fi gratis nei comuni italiani: la lista dei 300 vincitori del bando

A scoprire per primo questo ambiguo bug è stato alcune settimane fa Carl Shou. L’utente in possesso di iPhone ha twittato spiegando quanto se il melafonino si trovava nel raggio di una rete denominata %secretclub%power, il dispositivo non era in grado di utilizzare il Wi-Fi o qualsiasi funzionalità correlata e, anche dopo aver ripristinato le impostazioni di rete, il bug continuava a rendere il Wi -Fi sul dispositivo inutilizzabile.

L’ipotesi del bug della rete Wi-Fi iPhone

L’ipotesi che circola sul Web e che ha riscosso i maggiori consensi è quella di un problema legato ai linguaggi informatici utilizzati nella programmazione dei software. In particolare nel linguaggio C, dove risulterebbe comune l’abbinamento “%n” o comunque “%[altro carattere o lettera]”.

rete Wi-Fi iPhone

Il sottosistema Wi-Fi probabilmente passa il nome della rete Wi-Fi (SSID) non “pulito” a qualche libreria interna che sta eseguendo la formattazione delle stringhe, che a sua volta provoca una scrittura arbitraria della memoria e un overflow del buffer.  A quel punto la rete Wi-Fi dello smartphone Apple potrebbe disabilitarsi in automatico, lasciando il traffico tutto a carico del proprio operatore di telefonia mobile. E come appunto sottolineato addirittura non facendo più tornare l’iPhone alla normalità.

Evitare assolutamente quindi il collegamento a reti Wi-Fi con il simbolo della “%”. Anche perché al momento sembra che Apple non abbia fornito una risposta chiara ed esaustiva ai propri utenti, con diversi di loro impossibilitati a utilizzare anche la rete Wi-Fi domestica.


Un bug legato alla rete Wi-Fi potrebbe far impazzire l’iPhone - Ultima modifica: 2021-07-07T10:44:49+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Cyber Security

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!