Gartner ha deciso di evidenziare le 10 false convinzioni più diffuse sul cloud, che impediscono di progredire e innovare. Ecco 10 miti da sfatare e i consigli per farlo al meglio.

1: Il Cloud fa risparmiare
.
A volte riduce i costi, ma ci sono molte altre ragioni per migrare sulla nuvola, in primis per la sua flessibilità e l’efficienza. La ricerca di Gartner mostra come il risparmio è il motivo principale di transizione al cloud pubblico solo per il 14% dei Cio intervistati. Il risparmio può essere un benefit, ma non è garantito. Consiglio: Non dare per scontato un risparmio prima di aver analizzato nel dettaglio la situazione, valutando il passaggio da un modello capex a opex e soprattutto guardando al di là dei puri conti economici.

2: Non tutto ciò che è utile si chiama Cloud
Alcuni vendor praticano il “cloud washing”, tendono cioè a chiamare cloud ciò che non lo è, a volte accidentalmente, altre volte per guadagnare approfittando della confusione dei clienti. 
Consiglio: Definire e vendere le cose per quello che sono, molte tecnologie (ad esempio la virtualizzazione) sono valide senza bisogno di essere associate al cloud.

3: Il Cloud dovrebbe essere usato per qualsiasi cosa

A meno che non ci sia un risparmio economico, spostare un’attività in cloud senza motivo o senza introdurre cambiamenti significativi non porta valore. Il cloud è adatto quando si ricerca flessibilità e si vuole ragionare in una logica di pay-per-use, pagando solo quello di cui si ha bisogno, quando serve.
 Consiglio: Non tutti i business sono ugualmente “portati” per il cloud, non bisogna aver paura di proporre soluzioni diverse e più appropriate.

4: “Lo ha detto il CEO” è una strategia
Molte aziende non hanno una strategia definita e seguono solo ciò che decide il Ceo.
 Consiglio: Una strategia cloud inizia identificando gli obiettivi di business e definendo i potenziali benefit e prevedendo eventuali inconvenienti, valutando il percorso di integrazione dall’inizio alla fine (a cominciare dalla fine).

5: È necessario avere un’unica strategia o un unico vendor

Il Cloud computing non è una sola cosa e una strategia deve tenerne conto.
Consiglio: Una sola strategia ha senso se permette di raggiungere molteplici risposte.

6: Il Cloud è meno sicuro delle soluzioni On-Premises

È percepito come meno sicuro, anche se di fatto ci sono stati pochissimi casi di violazione, che invece risultano numerosi nei data center on-premises. 
Consiglio: Non dare per scontato che i cloud provider non siano sicuri e dargli la possibilità di dimostrare la loro affidabilità.

7: Cloud non è per soluzioni Mission-Critical
Il Cloud computing dovrebbe essere adottato per step e in casi specifici. 
Consiglio: Vengono definiti Mission-critical i processi e le soluzioni cruciali per il business. Le soluzioni ibride possono giocare un ruolo chiave.

8: Cloud = Data Center

La maggior parte delle migrazioni verso il cloud non è sinonimo (e non dovrebbe esserlo) di abbandono dei data center. Sono due tecnologie collegate, ma distinte.
 Consiglio: Guardare al cloud come soluzione complementare alle altre, senza adottare l’approccio
“o tutto o niente”.

9: Migrare in cloud significa abbracciarne tutte le caratteristiche
Il Cloud computing ha caratteristiche uniche, alcune migrazioni offrono scalabilità ed elasticità, altre opportunità ancora maggiori. Il caso più comune è l’utilizzo per nuove applicazioni. 
Consiglio: Distinguere tra le applicazioni ospitate in cloud e i servizi, valutandone i benefit (ad esempio, non è necessario acquistare hardware).

10: Virtualizzazione = Cloud Privato

La virtualizzazione non è l’unico modo di implementare il cloud computing, non è condizione necessaria né sufficiente.
 Consiglio: Usare la corretta terminologia per descrivere ciò che si sta costruendo, evitando di creare confusione.

Cecilia Cantadore
Cloud 10

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!