Data4 al centro della digital transformation verso la rivoluzione ai 2030

Intelligenza Artificiale e date Center: Data4 organizza un evento il 12 giugno, presso il suo campus di Cornaredo, proprio per approfondire questi temi

Nella storia ci sono stati momenti in cui il progresso della tecnologia ha fatto passi da gigante e una combinazione di fattori ha portato a scoperte che hanno cambiato il nostro modo di vivere.
L’intelligenza artificiale rappresenta uno di questi step. Proprio sul ruolo di questa tecnologia e dell’imprescindibile relazione che ha con i data center è incentrato l’evento organizzato mercoledì 12 giugno nella sede di Cornaredo da Data4, il gruppo europeo che finanzia, costruisce e gestisce data center per fornire soluzioni di Colocation scalabili, ad alte prestazioni e sicure a operatori cloud, società di servizi digitali e grandi e medie imprese nei tre campus di Milano, Lussemburgo e Parigi. Durante la mattina di dibattito moderata dal giornalista esperto di innovazione Luca De Biase, ci sarà l’inaugurazione della nuova unità data center che va ad aggiungersi agli altri data center già attivi nel campus di Cornaredo che vanta una superficie IT di 20.800 metri quadrati e 60 MW di potenza.

‘L’apertura del quarto Data Center – afferma Davide Suppia, Country Manager Data4 Italia, è un passo importante all’interno di un’operazione più ampia e strutturata che prevede ad oggi un piano di investimenti per il nostro Paese di circa 250 milioni’.

Data4

Alla guida di Data4

Alla guida della filiale italiana c’è Davide Suppia, Country Manager che, forte di una pluriennale esperienza in ambito Data Center crede nella strategia aziendale volta ad offrire soluzioni di hosting flessibili e sicure, proponendole a una tipologia di clienti estesa e variegata, dalle piccole e medie aziende fino ai giganti del web e agli operatori cloud, mettendo a loro disposizione dal singolo rack in colocation, fino all’intero edificio dedicato realizzato su misura.

La politica di go-to-market dell’azienda è oggi duplice: da una parte DATA4 si muove in modo diretto sui clienti di grandi dimensioni che necessitano di sicurezza, affidabilità, spazio e potenza ai massimi livelli qualitativi, dall’altra opera in modo indiretto mediante un programma di canale (D4 Business Club) volto ad ingaggiare realtà partner per raggiungere le PMI.
‘Grazie alla partnership con il MIX (Milan Internet eXchange) e con il TopIX (TOrino Piemonte Internet eXchange) – spiega Davide Suppia, Country Manager di Data4 Italia – possiamo affermare con orgoglio che il nostro Data Center ricopre un ruolo quanto mai centrale in Italia a livello di nodo di connettività ‘carrier-neutral’.

Advertising

Attraverso il D4 Digital Hub i nostri partner danno, infatti, ai clienti la possibilità di collegarsi all’operatore TLC che preferiscono. Una volta che le infrastrutture sono posizionate nel nostro data center – sottolinea Suppia – il cliente può decidere liberamente a quale operatore collegarsi; un plus notevole per i partner rispetto ad altre proposte di data center legate a doppio filo ad alcuni operatori di TLC’.


Data4 al centro della digital transformation verso la rivoluzione ai 2030 - Ultima modifica: 2019-05-05T17:35:58+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Zyxel Channel HUB

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!