Dispositivi non più supportati da WhatsApp, la lista di chi sparirà

Ore contate su alcuni terminali con sistemi operativi obsolete

Molti dispositivi non più supportati da WhatsApp riguarderanno Windows 10 Mobile che si sta preparando a ricevere l’ultimo aggiornamento cumulativo e, con la fine del supporto, le diverse funzioni del sistema operativo cesseranno di funzionare. Uno di questi sarà appunto WhatsApp, il client di messaggistica di Facebook, nonché uno dei sistemi di comunicazione più utilizzati al mondo. Non molte persone usano ancora la piattaforma mobile Microsoft, ma questo potrebbe essere il colpo di grazia finale per gli ultimi “aficionados”.

Dispositivi non più supportati da WhatsApp

WhatsApp scomparirà dall’app store mobile di Microsoft e smetterà di funzionare sui terminali con la piattaforma Redmond. Ad oggi l’app dovrebbe continuare a funzionare su Windows 10 Mobile e Windows Phone 8.1, versione, quest’ultima, che non è supportata dalla metà del 2017. Per quelli ancora su Windows Phone 8.1 il negozio continuerà a funzionare fino al 16 dicembre, data in cui tutti le attività di servizio saranno completamente sospese.

Su Windows 10 Mobile , invece, lo Store continuerà a funzionare anche dopo la fine del supporto che avrà luogo il 10 dicembre, mentre WhatsApp verrà rimosso il 31 dicembre. Nelle prossime settimane WhatsApp non sarà più scaricabile o funzionale su versioni precedenti di Android e iOS, ma in questo caso parliamo di versioni decisamente obsolete con più di 5 anni sulle spalle. Parliamo di Android 2.3.7 e iOS 7. La versione 2.3.7 è attualmente installata sullo 0,3% dei dispositivi Android in circolazione.

Elenco dei dispositivi

dispositivi non più supportati da WhatsApp

 

WhatsApp non sarà più disponibile per gli smartphone:

  • Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1 febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1 febbraio 2020)
  • Nokia S 40 e S 60 (già disattivati ​​da dicembre 2017)
  • Smartphone con Windows Phone (da dicembre 2019)
  • Smartphone con BlackBerry OS (già disattivato da dicembre 2017)
  • Smartphone con BlackBerry 10 (già disattivato da dicembre 2017)

Per capire qual è la versione del sistema operativo seguire le istruzioni:

Android: Impostazioni -> Sistema -> Informazioni su … e troverai la versione di Android
iOS: Impostazioni -> Generale -> Aggiornamento informazioni / software … e troverai la versione iOS

Cosa fare per risolvere il problema?

Chi desidera continuare a utilizzare WhatsApp e ha uno dei terminali sopra indicati deve necessariamente cambiarlo, sia a causa delle restrizioni che verranno attivate, sia perché sarebbe opportuno farlo anche in termini di sicurezza dei dati. Per coloro che sono ancora su Windows Phone 8.1 o Windows 10 Mobile il consiglio è ovviamente di passare a un terminale iOS o Android aggiornato.


Dispositivi non più supportati da WhatsApp, la lista di chi sparirà - Ultima modifica: 2019-11-22T09:30:07+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!