Google presenta Cloud AutoML, un nuovo prodotto cloud per le aziende che permette alle imprese di portare le risorse più avanzate dell’intelligenza artificiale di Google e di  costruire con semplicità i propri algoritmi intelligenti. Jia Li, Head of R&D, Cloud AI e Fei-Fei Li, Chief Scientist, Cloud AI hanno scritto questo post di presentazione, che vi riportiamo integralmente tradotto in italiano

Google Cloud AutoML: intelligenza artificiale per tutte le aziende

Quando siamo entrate in Google Cloud un anno fa, la nostra missione è stata rendere l’intelligenza artificiale uno strumento a portata di tutti. Avevamo l’obiettivo di abbassare le barriere d’ingresso e rendere l’I.A. disponibile a una comunità più ampia possibile di sviluppatori, ricercatori e imprese.

Il nostro team Google Cloud AI ha fatto buoni progressi in questi direzione. Nel 2017, abbiamo presentato Google Cloud Machine Learning Engine, per aiutare gli sviluppatori con esperienza di machine learning (ML) a costruire modelli che funzionassero con ogni tipo di dati di qualunque dimensione. Abbiamo mostrato come i servizi moderni di machine learning, per esempio le API – incluse Vision, Speech, NLP, Translation e Dialogflow – potessero essere implementate su modelli già preparati, per rendere le applicazioni aziendali incredibilmente scalabili e veloci. Kaggle, la nostra comunità di data scientist e ricercatori di machine learning, ha superato il milione di persone. E oggi, oltre 10.000 imprese usano i servizi di Google Cloud AI, incluse aziende come Box, Rolls Royce Marine, Kewpie e Ocado.

Google Cloud AutoML: il talento dall’AI

Possiamo fare ancora molto. Al momento, sono poche le aziende nel mondo che hanno accesso al talento e alle risorse economiche necessarie per apprezzare a pieno gli avanzamenti nel campo di machine learning e intelligenza artificiale. Il numero di persone che possono creare modelli di machine learning avanzati è ancora molto limitato. E anche per chi può disporre di ingegneri specializzati, costruire modelli ad hoc di ML è un processo complicato che richiede tempo. Google mette a disposizione dei modelli di machine learning pre-istruiti tramite API che svolgono compiti definiti, ma c’è ancora molto lavoro da fare per mettere l’intelligenza artificiale a disposizione di tutti.

Cloud AutoML

Google Cloud AutoML l’intelligenza artificiale per le imprese

Per colmare questa distanza e rendere l’I.A. accessibile a tutte le aziende, oggi presentiamo Cloud AutoML. Cloud AutoML aiuta le imprese con limitata esperienza specifica a costruire i propri modelli di machine learning di alta qualità, sfruttando tecniche avanzate come learning2learn e transfer learning (passaggio dell’apprendimento) da Google. Crediamo che Cloud AutoML permetterà agli esperti di intelligenza artificiale di essere ancora più produttivi, aprire nuovi campi di ricerca e sviluppo nell’AI e aiutare ingegneri meno esperti a costruire sistemi di AI che prima potevano solo sognare.

La prima componente di Cloud AutoML disponibile sarà AutoML Vision, un servizio che rende più facile e veloce creare modelli ML di riconoscimento delle immagini. La sua interfaccia drag-and-drop permette di caricare facilmente le immagini, istruire e gestire i modelli, e applicarli direttamente su Google Cloud. Testato su dataset pubblici come ImageNet e CIFAR, Cloud AutoML Vision ha mostrato risultati più accurati delle generiche API di machine leraning.

 

Cosa permette di fare Google Cloud AutoML Vision

  • Maggiore accuratezza: Cloud AutoML Vision si basa sugli approcci di riconoscimento delle immagini più importanti di Google, tra cui il transfer learning e le neural architecture search technologies. Questo significa che si potrà ottenere un modello più accurato anche nel caso di aziende con una limitata esperienza di machine learning.
  • Tempi più rapidi per avere modelli pronti per l’uso: con Cloud AutoML è possibile creare un modello semplice in pochi minuti e usarlo come prototipo su un’applicazione, oppure creare un modello completo e pronto per la produzione nel giro di un giorno.
  • Facile da usare: AutoML Vision ha una semplice interfaccia grafica che consente di indicare i dati da utilizzare, per poi trasformarli in un modello ad alta qualità e personalizzato per le esigenze specifiche.

Cloud AutoML

Come provare Google Cloud AutoML

Per provare Auto ML Vision, è possibile richiedere l’accesso tramite questo modulo.

AutoML Vision è il risultato della nostra stretta collaborazione con Google Brain e altri team di Google AI, ed è il primo di una serie di prodotti Cloud AutoML in fase di sviluppo. Anche se siamo ancora all’inizio del nostro impegno per rendere l’IA più accessibile a tutti, siamo stati profondamente ispirati da ciò che sono già riusciti a fare gli oltre 10.000 clienti che utilizzano i prodotti di Cloud AI. Ci auguriamo che Cloud AutoML possa aiutare molte più aziende a scoprire le opportunità offerte dall’intelligenza artificiale.

 

 

Google Cloud AutoML, l’intelligenza artificiale per tutte le aziende ultima modifica: 2018-01-17T17:05:20+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!