ID Space Vizzion, l’auto elettrica senza maniglie alle portiere

Emissioni zero, aerodinamica ottimizzata, luci intelligenti, ampia autonomia

La concept car elettrica Volkswagen ID Space Vizzion può arrivare fino a 590 chilometri (WLPT) con una singola carica, vanta un’impressionante costruzione aerodinamica (con potenza fino a 340 CV (250 kW) accelera da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi) ed è realizzata con materiali riciclati. E se cercate la maniglia per aprire la portiera, beh… non esiste.

Settima concept car della famiglia ID, la Space Vizzion è essenza della Volkswagen, elettrificata. Questa Gran Turismo a 5 porte è dotata di una batteria agli ioni di litio con una capacità lorda di 82 kWh (netta 77 kWh), che alimenta un motore elettrico da 205 kW (279 CV) montato sull’asse posteriore. La Casa di Wolfsburg ha sviluppato anche una versione più evoluta, dotata di un motore elettrico supplementare da 102 CV (75 kW) sull’asse anteriore. Dalla combinazione dei due motori elettrici, con una potenza di sistema pari a 305 CV (250 kW), nasce una trazione integrale elettrica.

ID Space Vizzion, una plancia digitalizzata

ID Space Vizzion interni

All’interno dell’abitacolo, il prototipo pre-serie è dotato di una plancia completamente digitalizzata, che definisce un nuovo standard in materia di ergonomia intuitiva: per la prima volta, tutte le informazioni relative alla guida sono concentrate primariamente in un display head-up AR (AR: Augmented Reality, realtà aumentata), perfettamente visibile dal guidatore; a bordo della ID SPACE VIZZION tale display sostituisce la plancia tradizionale, che ora contiene, sotto forma di un mini-display secondario, unicamente le informazioni base rilevanti per la guida. Inoltre, tutte le funzioni online e quelle relative a informazioni, entertainment e comfort, nonché le impostazioni della vettura, sono raggruppate in un touchscreen da 15,6 pollici. Anche il classico pomello della leva del cambio non esiste più: i rapporti di marcia (D, B, R e N) e la posizione di parcheggio (P) vengono ora inseriti tramite una levetta sul piantone dello sterzo, altrettanto intuitiva da gestire.

E le maniglie delle portiere?

ID Space Vizzion anteriore

Anche il design delle fiancate rivela la particolare attenzione dedicata all’aerodinamica. Non esistono più le tradizionali maniglie delle porte, che creano resistenza al flusso dell’aria. Nella ID Space Vizzion sono sostituite da superfici touch illuminate, che si attenuano non appena la vettura rileva, tramite Keyless Advanced, che qualcuno si sta avvicinando con la chiave della vettura o con una Mobile Key sincronizzata (sullo smartphone).

Toccando la superficie touch, viene generato un feedback ottico a pulsazioni in aggiunta a quello tattile e la porta si apre. Sotto il profilo estetico, queste superfici luminose che servono per aprire le porte rappresentano la continuazione del listello luminoso anteriore.

La concept car percepisce il tuo sentiment

ID Space Vizzion luci antistress

L’auto tenta anche di attingere ai tuoi sentimenti con la sua acuta consapevolezza di ciò che accade intorno al veicolo. Se sei bloccato nel traffico, il display anteriore passerà ad esempio ad un colore e un’illuminazione “rilassanti” e calmanti per attenuare lo stress. Ulteriori informazioni importanti vengono trasmesse al guidatore in modo automatico e intuitivo attraverso la ID. Light. Un listello luminoso interattivo posizionato tra i montanti anteriori. La ID Light funge anche come una sorta di elemento di comunicazione della vettura, che dà il benvenuto al guidatore quando sale a bordo (animazione Welcome), lo informa che i silenziosi motori sono pronti a partire, lo saluta quando scende dalla vettura (animazione Goodbye), interagisce visivamente con il comando vocale e mette in evidenza nel campo visivo periferico importanti informazioni relative ai sistemi di assistenza alla guida.

ID Space Vizzion, il sistema di infotainment

ID Space Vizzion plancia

Su ID Space Vizzion tutte le funzioni online, oltre a quelle relative a informazioni, entertainment e comfort, nonché le impostazioni della vettura, sono raggruppate nel touchscreen da 15,6 pollici collocato in posizione centrale, grazie al quale il guidatore e il passeggero anteriore possono regolare anche la temperatura del climatizzatore e il volume del sound system in modo intuitivo, agendo su un cursore touch. Il sistema di infotainment di domani offre non solo comandi completamente intuitivi, ma anche molteplici possibilità di personalizzazione e un supporto online interattivo. Il sistema di infotainment della ID Space Vizzion si collega, tramite una Online connectivity unit con eSIM integrata, alle funzioni e ai servizi online di Volkswagen We: We Connect e We Connect Plus.


ID Space Vizzion, l’auto elettrica senza maniglie alle portiere - Ultima modifica: 2019-11-20T13:30:55+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!