Il volto degli imperatori romani ricreati tramite il machine learning

Durante il lockdown l’artista Daniel Voshart ha ricreato digitalmente i volti di 54 sovrani dell’antica Roma, tante le curiosità emerse

Antichi busti in marmo o letteratura storica. Tra immagini e descrizioni secolari gli imperatori romani ci sono sempre apparsi in una sorta di immaginario collettivo con dei volti “inanimati” e con il bello di quel mistico da lavorare nella nostra mente. Ora grazie all’ingegno  un artista digitale canadese di nome Daniel Voshart, il volto degli imperatori romani hanno preso “vita” grazie ad un lavoro minuzioso durante il periodo del lockdown. Ed il tutto grazie al machine learning. Come spiega su Medium, ha creato ritratti fotorealistici di 54 imperatori, attraverso Artbreeder, uno strumento che si basa sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico per ricostruire volti simili alla realtà.

Come spiega Voshart – “Le interpretazioni artistiche sono, per loro natura, più arte che scienza ma ho fatto uno sforzo per fare un riferimento incrociato del loro aspetto (capelli, occhi, etnia ecc.). A testi storici e monete. Ho cercato di invecchiarli in base all’anno della morte – il loro aspetto prima di qualsiasi malattia graveIl mio obiettivo non era quello di romanticizzare gli imperatori o di farli sembrare eroici. Nella scelta del busto sculture, il mio approccio era quello di favorire quello che era stato realizzato quando l’imperatore era vivo”.

Alcune immagini con il volto degli imperatori romani

Come ha rivelato l’autore su Medium, per realizzare il progetto è stato necessario analizzare, incrociare e in alcuni casi perfino “restaurare” circa 800 immagini di busti. Ne è stato ricavato un poster già in vendita online (foto cover) in tre diversi formati: 40 x 50, 45 x 60 e 60 x 91 centimetri. Prezzi compresi tra i 48 e i 72 dollari (40-60 euro).

imperatore Augusto con machine learning

Fonte: medium.com/@voshart

Questo sopra per esempio è Augusto, figlio adottivo di Giulio Cesare e primo imperatore della storia di Roma. Ha regnato dal 27 a.C. fino alla morte, sopraggiunta nel 14 d.C. a quei tempi una veneranda età … di 76 anni.

imperatore Caligola viso ricreato

Fonte: medium.com/@voshart

E poi c’è l’eccentrico e dissoluto Caligola, regnante noto a molti per essere stato sul punto di nominare console il suo amato cavallo Incitatus. Non ci riuscì perché venne assassinato a soli 28 anni, vittima di una congiura ordita per neutralizzare il suo squilibrio mentale. Permase dunque sul trono per soli quattro anni: dal 37 al 41 d.C.

Fonte: medium.com/@voshart

Come non citare il famigerato Nerone, incolpato di aver causato il grande incendio che distrusse la Capitale nel 64 d.C. Regnò dal 54 al 68 d.C., quando venne deposto dal Senato e si tolse la vita a soli 30 anni.

Imperatore Marco Aurelio

Fonte: medium.com/@voshart

E infine un altro grande imperatore come Marco Aurelio. Sovrano illuminato, sedette sul trono per quasi vent’anni (dal 161 al 180 d.C.) Nonostante i grandi problemi che fu chiamato ad affrontare – dalla peste agli attacchi delle tribù germaniche –, si dimostrò deferente verso il Senato e ne desiderò la collaborazione, facendo fronte alle difficoltà grazie a un’oculata gestione delle finanze pubbliche. Morì a 58 anni.

Se volete osservare tutti i volti degli imperatori romani ricreati con l’aiuto del machine learning da Daniel Voshart a questo link il poster.

 

Volto degli imperatori Romani


Il volto degli imperatori romani ricreati tramite il machine learning - Ultima modifica: 2020-08-04T12:00:10+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!