Smartphone pieghevole: Huawei già pronta per il mercato?

Nuove voci di corridoio riferiscono che Huawei abbia terminato il suo smartphone pieghevole: il lancio potrebbe essere previsto già in primavera.

Nuovi dettagli sul chiacchierato smartphone pieghevole di Huawei: voci di corridoio ritengono che il nuovo tipo di device della società cinese possa arrivare sul mercato già in primavera.

smartphone pieghevole huawei pronta

C’era da aspettarselo: dopo la mossa di Samsung, che lo scorso 8 novembre ha svelato il concept del suo imminente smartphone pieghevole, il silenzio non poteva essere troppo duraturo.

E rieccoci quindi a parlare di un altro dispositivo pieghevole, questa volta con firma Huawei: dopo le dichiarazioni dei mesi scorsi, sembra che il terzo produttore al mondo di smartphone sia addirittura già pronto per la commercializzazione.

Solo qualche tempo fa, dai vertici di Huawei facevano sapere che nel segmento dei “foldable device” Huawei avrebbe sorpassato Samsung nello sviluppo e realizzazione dello smartphone pieghevole, ma da quando i sudcoreani hanno mostrato in pubblico il Galaxy F, non ci sono state più repliche.
Puntuali, adesso, arrivano nuove indiscrezioni che confermerebbero quanto affermato in passato da Huawei: lo smartphone pieghevole sembra essere già pronto, e potrebbe essere commercializzato già per la prossima primavera, dopo la presentazione durante il MWC 2019.

Huawei Mate X: cosa sappiamo

Al momento non si hanno molte notizie riguardanti lo smartphone pieghevole di Huawei, quel che sembra certo, però, è che lo stadio di sviluppo dello stesso non è relegato soltanto al rango di prototipo: si parla di un vero dispositivo pronto per il mercato.

Lo smartphone pieghevole di Huawei dovrebbe portare il nome di Mate X, con un pannello flessibile prodotto dalla società cinese BOE Technology.
Secondo le indiscrezioni, il design sarebbe lo stesso del prototipo mostrato da Samsung: un dispositivo che, quando aperto, raggiunge il formato di un tablet da 8 pollici, ma può essere chiuso a mo’ di portafogli ed usato in questa modalità. Entrambi i display, comunque, dovrebbero integrare il lettore per le impronte digitali.

Inoltre, lo schermo esterno da 5 pollici dovrebbe essere caratterizzato dalla presenza del notch, mentre a livello fotografico il Huawei Mate X potrebbe sfoggiare un sensore da 24 megapixel frontale, e due posteriori da 20 e 12 megapixel.

Infine, il Huawei Mate X già dal suo lancio dovrebbe essere provvisto di modem 5G: in ottica futura, lo smartphone pieghevole di Huawei sarebbe già compatibile con i nuovi standard di connettività, a differenza del Galaxy F di Samsung che potrebbe arrivare in versione 5G soltanto in un secondo momento.

Per ora si tratta di semplici speculazioni, dal momento che non sono state rilasciate dichiarazioni ufficiali da parte della società. Ciò nonostante, sembra che la notizia di uno smartphone pieghevole di Huawei già pronto arrivi da un dirigente di una società telefonica della Corea del Sud.
A quanto pare, infatti, Huawei ha già mostrato ai carrier il suo nuovo smartphone pieghevole, in previsione dell’introduzione della connessione veloce 5G.

Ironia della sorte, il paese che per primo avrà la possibilità di testare la bontà della rete 5G è proprio il Sud Corea: soltanto un caso che si tratti del paese in cui ha sede l’agguerrita concorrente Samsung?

Intanto online spuntano render che illustrano come potrebbe essere il nuovo Huawei Mate X, come ad esempio l’interpretazione di TechConfigurations di qualche mese fa, realizzata sulla base dei documenti e dei brevetti depositati dal brand cinese.

Samsung, quindi, potrebbe essere davvero superata nel rush finale?


Smartphone pieghevole: Huawei già pronta per il mercato? - Ultima modifica: 2018-11-20T06:39:24+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor è un’esperta di tecnologia, digitale e scrittura. La passione per la tecnologia l'ha portata ad essere un'esploratrice di tutti i nuovi dispositivi dai pc agli smartphone ha sempre avuto la passione a smontare di tutto, per cercare di capirne il funzionamento.

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!