iOS 14, le novità del sistema operativo di Apple, da sapere

iOS 14 è il nuovo sistema operativo di Apple per iPhone che introduce novità tra cui widget intelligenti, App Clips, CarKey e molto altro.

Apple ha presentato iOS 14, il nuovo sistema operativo per iPhone che introduce novità per la schermata Home con widget caratterizzati da un design rinnovato, un nuovo modo per accedere all’App Store attraverso App Clips, oltre nuove funzioni per Messaggi e molto altro ancora. Non resta, quindi, che scoprire in dettaglio tutte i principali cambiamenti e novità apportati in iOS 14 e quali siano gli iPhone supportati.

Nuovi widget per un iPhone più personalizzato con iOS 14

Widget iOS 14

L’attenzione degli ingegneri Apple è stata riposta sulla creazione di nuovi widget che mostrano informazioni essenziali a colpo d’occhio e possono essere fissati nella schermata Home in base alle proprie esigenze.

Non solo, grazie all’intelligenza integrata nel sistema operativo, è possibile sfruttare la funzione Smart Stack di widget, così da poter visualizzare il widget giusto nel momento corretto, basandosi su ora, luogo e attività.

Al contempo, iOS 14 porta tra le novità anche l’App Library, un nuovo spazio che organizza automaticamente tutte le app, facendo apparire all’utente finale quelle che il sistema operativo ritiene più utili in quel momento.

App Messaggi che segue WhatsApp

Messaggi iOS 14

Altra novità di iOS 14 riguarda l’app Mesaggi che consentirà di mettere in evidenza le conversazioni posizionandola in cima alla lista a forma di icona tonda. Per i gruppi sarà possibile anche scegliere l’immagine di sfondo.

Apple ha annunciato anche l’introduzione delle menzioni e nuove memoji, così da offrire un’esperienza di utilizzo sempre più ricca di funzionalità.

Picture-in-Picture e Siri rinnovato

Grazie al supporto Picture-in-Picture, gli utenti iPhone potranno guardare un video o rispondere ad una chiamata continuando a usare un’altra app. I filmati si trasformeranno in finestre fluttuanti da posizione dove si desidera sullo schermo, come già accade per iPadOS.

Siri iOS 14

Anche Siri ha rinnovato il proprio aspetto con un’interfaccia più minimalista che si sovrapporrà agli elementi presenti sullo schermo, diventando così meno invasivo. A completamento vi sarà anche un nuovo comando per Siri in grado di inviare messaggi vocali registrati dall’utente, oltre alla ricezione di dettature da trasformare in testo.

Translate, lo strumento per tradurre con l’iPhone

Non solo, tra le novità di iOS 14 vi è Translate, un nuovo strumento che risulta essere simile al Traduttore di Google. Tramite Apple Translate sarà possibile avviare conversazioni in 11 lingue diverse con l’ausilio della traduzione simultanea e il riconoscimento in tempo reale della lingua parlata. Le tecnologie su cui si appoggia tutto ciò sono il machine learning e il neural engine. La funzione Translate sarà disponibile offline così da poter offrire uno strumento utile in qualsiasi contesto, anche in assenza di connessione Internet.

App Clips per scoprire nuove applicazioni e servizi

iOS 14 App Clips

Un aspetto potenziato da iOS 14 è la possibilità di suggerire agli utenti nuove applicazioni nel momento esatto in cui ne hanno bisogno. Le App Clips sono, infatti, associate a un prodotto in particolare o un determinato modello di business. Così se l’utente si ritrova a dover pagare un caffè, acquistare un prodotto o pagare il parcheggio, tramite un tag sarà possibile aprire, senza scaricare del tutto, parte dell’app da utilizzare.

In un secondo momento, l’utente potrà decidere se scaricare o meno l’applicazione completa. Di fatto le App Clips possono essere tag fisici NFC o QR code, ma anche accessibili in formato digitale. La dimensione di un’app aperta con App Clips sarà inferiore ai 10 MB.

L’iPhone sarà la chiave dell’auto grazie a CarKey

Altro aspetto di iOS 14 apprezzato da parte degli utenti è la possibilità di utilizzare il proprio iPhone come chiave dell’auto con CarKey per CarPlay. Lo smartphone di Cupertino, quindi, sostituirà le chiavi della propria auto dotata di CarPlay.

Basterà avvicinare lo smartphone al mezzo per aprire la portiera con l’NFC. Appoggiando il dispositivo sul tunnel centrale sarà possibile accendere l’auto. Inoltre, la chiave digitale potrà essere condivisa con un utente diverso che non sia il proprietario.

Queste funzionalità saranno disponibili sulla nuova BMW serie 5 in uscita nel 2021, anche se nei prossimi mesi arriveranno ulteriori modelli.

Dispositivi compatibili e data di rilascio iOS 14

iOS 14 è disponibile in anteprima per gli sviluppatori iscritti all’Apple Developer Program all’indirizzo web developer.apple.com dal 22 maggio 2020. La beta pubblica, invece, giungerà dal prossimo mese per tutti gli utenti iOS interessati ad installarlo.

Tuttavia, il rilascio ufficiale della versione finale è previsto per l’autunno come aggiornamento gratuito per iPhone 6s e modelli successivi.


iOS 14, le novità del sistema operativo di Apple, da sapere - Ultima modifica: 2020-06-23T07:30:14+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!