iPhone pieghevoli? Apple deposita il brevetto

Apple avanza la domanda per un brevetto che rivela un design di smartphone che si piega verso l’interno. Sfuggono accenni ad un pieghevole a tre schermi.

Per gli iPhone pieghevoli, Apple deposita il brevetto che rivela un design di smartphone che si piega verso l’interno. Sfuggono accenni a un pieghevole a tre schermi.

Gli smartphone con display pieghevole sembrano essere la prossima grande tendenza per Android di quest’anno. Tuttavia, non sono i soli competitor che lavorano al progetto di telefoni pieghevoli. Un recente brevetto individuato da Forbes rivela che anche Apple (grande assente fino a questo momento) potrebbe unirsi al gruppo già numeroso.
La domanda di brevetto che è stata presentata il 14 febbraio suggerisce che l’azienda tecnologica di Cupertino stia ancora sperimentando per creare un iPhone pieghevole.

iphone pieghevole apple

Come sarà l’iPhone pieghevole?

Apple aveva lavorato su diversi concetti al fine di creare schermi pieghevoli per molti anni. I rumors sul deposito del brevetto per schermi flessibili hanno iniziato a viaggiare online già negli ultimi anni (dal 2013 per la precisione) e includevano un bracciale/cinturino dotato di un display flessibile. L’ultima applicazione del brevetto per telefono pieghevole fornisce alcuni dettagli.
I progetti indicano che l’iPhone potrebbe avere sia un design pieghevole interno che esterno. Uno degli schizzi nell’applicazione del brevetto mostra che il telefono potrebbe piegarsi in una “forma piramidale” , molto simile al modello già presentato, il Royole Flexpai. Un altro disegno rivela l’iPhone pieghevole con un design in stile “libro”, in cui lo schermo avvolge l’esterno del dispositivo. In particolare, questa bozza confermerebbe la precedente illustrazione, che rivelava un design “double-fold” emersa online ancora lo scorso anno.
Alcuni  degli schizzi presenti nell’ultimo brevetto depositato, indicano che un design a doppia piegatura con due cerniere potrebbe formare tre strati del corpo principale. Nello specifico il brevetto Apple è stato depositato presso l’USP Patent and Trademark Office (USPTO) e prenderebbe il nome di “Flexible Display Devices“.

Mentre alcune delle illustrazioni sembrerebbero confermare che Apple stia ancora lavorando su un iPhone pieghevole, le notizie trapelate suggeriscono che la buona riuscita del progetto non sia poi così distante. Rapporti precedenti riportavano l’ambizione dell’azienda a creare un display pieghevole che consentisse a un dispositivo delle dimensioni di un iPhone di piegarsi in un dispositivo con una dimensione dello schermo simile a un iPad mini.
Ma come accennato in precedenza, queste sono ancora voci di corridoio che sono state a lungo in bilico su Internet senza ricevere dettagli concreti o conferme da parte di Apple.

Parlando degli attuali dispositivi pieghevoli, Samsung è ampiamente atteso per mostrare il suo nuovo Galaxy pieghevole durante  l’importante evento “Unpacked” di questa settimana. Tra gli altri OEM, Huawei, Oppo, Nubia, LG e anche Microsoft si dice che stiano lavorando su smartphone con display pieghevoli. Voi cosa ne pensate?


iPhone pieghevoli? Apple deposita il brevetto - Ultima modifica: 2019-02-20T09:57:40+00:00 da Giulia Bezzi

SEO specialist, speaker, docente e autrice di libri per diffondere cultura digitale parlando in stampatello per semplificare concetti complessi e aiutare nella comprensione delle sue materie.

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!