LG al CES 2020: ufficiale il lancio della gamma TV 8K

Saranno in totale 8 i modelli lanciati alla fiera dell’elettronica, 2 Signature e 6 i modelli NanoCell tutti certificati Real 8K

Prima del lancio ufficiale del CES la prossima settimana, LG ha annunciato la sua gamma 2020 di TV 8K. In totale, LG al CES 2020 (qui date e programma completo del CES 2020) presenterà otto nuove TV 8K che andranno da 65 pollici a 88 pollici, tutte con il supporto per l’integrazione AirPlay 2 e HomeKit.

I televisori con risoluzione 8K sono in circolazione da qualche anno, ma acquistarli non aveva molto senso poiché i contenuti 8K erano scarsi. Ad oggi non è poi cambiato molto ma nel frattempo la tecnologia si sta evolvendo e  i nuovi OLED 8K di LG ne sono la prova. Degli otto televisori annunciati saranno 2 i modelli Signature e 6 i modelli NanoCell.

LG al CES 2020, i tagli dei modelli TV 8K

TV LG 8K CES 2020

TV 8K LG Nano99: fonte LG

La gamma LG include i TV OLED 8K Signature da 88″ e 77″ di fascia alta. I NanoCell saranno 75/65 Nano99, il 75/65 Nano97 e il 75/65 Nano95. LG afferma che tutti questi televisori sono certificati 8K Ultra HD rispettando i requisiti stabiliti dalla Consumer Technology Association.

I televisori LG 2020 possono riprodurre contenuti 8K nativi da ingressi digitali HDMI e USB, inclusi codec come HEVC, VP9 e AV1. C’è anche il supporto per lo streaming di contenuti 8K a 60 frame al secondo. LG lancia anche il nuovo processore AI Alpha 9 Gen 3,  la terza iterazione dei processori Alpha 9 qui dotata di “deep learning” che consente l’upscaling 8K.

L’elettronica analizza tutti i segnali video e audio in ingresso e li ottimizza sfruttando algoritmi di upscaling pensati appositamente per i televisori 8K. Gli interventi includono la “Quad Step Noise Reduction” (riduzione del rumore su quattro livelli) e lo “Sharpness Enhancer” per incrementare il livello di dettaglio.

AI Picture Pro” riconosce i volti e il testo presenti su schermo e applica per ciascuno interventi mirati. “Auto Genre Selection” opera invece sulla tipologia dei contenuti presenti su schermo. L’analisi delle immagini permette di selezionare automaticamente la modalità video più corretta per film, sport, contenuti “standard” e animazione. Inoltre il suono viene elaborato dall’Alpha 9 di terza generazione. “AI Sound Pro” classifica l’audio riprodotto in cinque categorie: musica, film, sport, contenuti di genere drammatico o notizie.

Con il supporto AirPlay 2 e HomeKit, i nuovi TV LG possono essere controllati tramite l’app Home sul proprio iPhone, iPad o Mac. Ciò include l’accensione e lo spegnimento, la commutazione degli ingressi, il controllo Siri e l’automazione.


LG al CES 2020: ufficiale il lancio della gamma TV 8K - Ultima modifica: 2020-01-03T11:30:27+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!