MediaGamma lancia i prodotti AI per l’advertising

MediaGamma lancia un prodotto AI che aiuterà nell’intraprendere decisioni strategiche; è statp già adotatto da alcune società di telecomunicazione.

MediaGamma ha annunciato il lancio di un prodotto capace di fare una previsione del bacino di pubblico che potrà essere raggiunto attraverso le pubblicità, con lo scopo di fornire un impatto rilevante sul mercato delle ad tecnologiche.
Unendo all’apprendimento approfondito una serie di impostazioni dei dati l’AI Decision Support Engine di MediaGamma, sarà possibile stimare con un’accuratezza del 90% gli interessi degli utenti su base demografica.

Il prodotto Audience Prediction (previsione del pubblico) è l’ultimo lanciato in casa MediaGamma, una realtà nata dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Londra.

La startup è composta da un team di scienziati di fama mondiale che si sono prefissati di fornire soluzioni di tipo scientifico concentrandosi sui comportamenti degli utenti on line. Fondata nel 2014 da Rael Cline, con trascorsi in ambito finanziario, e il Dr. Jun Wang, accademico e scienziato, la MediaGamma ha attratto un nutrito numero di manager di grandi aziende tra cui: Angus Bankes, CIO della Skimlinks e Fondatore/CTO della Moreover Technologies, e John Taysom, fondatore della Reuters Venture Capital, della Board Observer di Yahoo e Infoseek.

Rael Cline, Co-Founder and CEO di MediaGamma, ha dichiarato “La nostra missione è quella di aiutare le compagnie, fornendo loro un’analisi dei dati che sia focalizzata sui consumatori. I nostri prodotti puntano ad aiutare la gente a prendere decisioni efficaci. Il nostro ultimo prodotto si avvale del nostro Decision Support Engine, che rappresenta la prossima generazione di AI. Attraverso l’analisi delle relazioni e dei segnali che sono difficili da estrapolare dai dati, il nostro Decision Support Engine di intelligenza artificiale potrà accrescere l’efficienza, la rilevanza e i profitti del business”.

John Taysom, che ha investito in MediaGamma e Advertising.com (venduta per circa $400m) ha aggiunto: “MediaGamma è un grande esempio competenze di tecnologia approfondita e talenti imprenditoriali in grado di dar vita a forme di business dirompenti. Il sistema probabilistico di MediaGamma è stato sviluppato per gli edge-case della pubblicità via web in real time, ma l’ingegneria richiesta è applicabile a molti altri ambiti di business, in particolare a quelli delle telecomunicazioni”.

Angus Bankes, a capo di MediaGamma, ha infine concluso: “Il Regno Unito è rappresenta un hub importante per la crescita dell’Intelligenza Artificiale ed è un esempio pionieristico dell’approccio ai dati, analizzati secondo un metodo scientifico e innovativo. Noi crediamo che saremo in grado di influenzare un cambiamento nello sviluppo della pubblicità digitale, ma anche di altri settori dell’economia”.


MediaGamma lancia i prodotti AI per l’advertising - Ultima modifica: 2016-10-18T12:00:56+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Cyber Security

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!