Messaggi che si autodistruggono su WhatsApp: in arrivo la funzione

Sempre più voci sull’arrivo di una funzione che elimina dopo la lettura gif, foto e video in maniera istantanea sull’app di messaggistica

Un anno decisamente intenso per WhatsApp impegnato su più fronti a migliorare il proprio servizio di messaggistica. Dal definire le feature delle chat di gruppo, al combattere fake news limitandone la condivisione, si torna a parlare ancora dei test su una funzione dei messaggi che si autodistruggono su WhatsApp, una caratteristica presente in molti altri programmi e che permette di inviare contenuti, che, dopo un determinato periodo di tempo si cancelleranno da soli.

WhatsApp, Messenger e Instagram in un unica chat, i primi riscontri

Secondo quanto scoperto dal team di WABetaInfo (se ne era già parlato a fine marzo), gli sviluppatori dell’applicazione acquisita qualche anno fa da Facebook sono al lavoro per implementare la possibilità di condividere fotovideo e gif animate che si autodistruggono dopo uno specifico periodo di tempo.

Con l’ultima anticipazione pubblicata dai sempre ben informati di Wabetainfo, siamo dinnanzi a quel che gli utenti davvero vogliono, qualcosa che peraltro è offerto già da tempo immemore su app come Snapchat e più di recente anche su Telegram oppure Messenger di Facebook. Ma questa volta c’è un indizio in più.

Chat di gruppo su WhatsApp: si potranno silenziare per sempre

Le prove del lavoro degli sviluppatori sarebbero emersi dalla beta 2.20.201.1 per Android, da cui appare evidente che ci sia la volontà di estendere le funzionalità dei messaggi che si autodistruggono. Non solo testo, dunque, ma anche file multimediali: per inviare foto, video e gif animate visibili solo per un tempo limitato, sarà a disposizione degli utenti un apposito pulsante.

Messaggi che si autodistruggono su WhatsApp, nessun timer

messaggi che si autodistruggono su Whatsapp

A discapito di quello che si vociferava durante il lockdown non sarà presente un timer poiché il contenuto sparirà automaticamente dopo che il destinatario lo avrà visualizzato. La foto, la gif o il video sarà eliminato dalla memoria dello smartphone e non lascerà alcuna traccia. Non sarà visualizzato nemmeno un messaggio che conferma l’eliminazione. Per far capire che si tratta di contenuti a tempo, foto, video e gif di questa tipologia saranno mostrati in maniera diversa all’interno delle chat. Probabilmente sarà dato libero arbitrio all’utente di impostare la cancellazione automatica o meno. Nessuna conferma ufficiale attualmente da parte di WhatsApp, ragion per cui non si conoscono le tempistiche di rilascio delle nuove funzionalità. Ma il rollout potrebbe arrivare presto.

 

.

 


Messaggi che si autodistruggono su WhatsApp: in arrivo la funzione - Ultima modifica: 2020-09-23T10:30:12+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!