Xiaomi: della serie Redmi Note 8 si sa già tutto prima del lancio

Redmi Note 8 e Note 8 Pro saranno presentati il 29 agosto in Cina, ma sono tante le caratteristiche trapelate che già li rendono piuttosto desiderabili.

Le indiscrezioni corrono veloci sul web e rivelano tutte le caratteristiche più interessanti di Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro: ecco i dettagli più entusiasmanti dei prossimi gioielli targati Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 8 Pro

Che la linea Redmi ci stesse ammaliando sempre di più negli ultimi tempi non è di certo un mistero: il brand nato da una costola della cinese Xiaomi si occupa della produzione di device di fascia medio-alta, ma a prezzi più che appetibili e con una qualità a livelli inaspettati.

E dopo il clamoroso successo mondiale di Redmi Note 7 e Redmi Note 7 Pro, il marchio rilancia con una proposta che potrebbe davvero conquistare una fetta sempre più ampia di mercato.

Redmi Note 8 e Redmi Note 8 Pro sono finalmente in dirittura d’arrivo: la presentazione è fissata per giovedì 29 agosto in Cina, ma ormai sappiamo tutto ciò che c’è da sapere per essere incuriositi da questi nuovi device.

Advertising

Caratteristiche tecniche attraenti per Redmi Note 8 e 8 Pro

Partiamo dal particolare più gustoso del momento: entrambi gli smartphone dovrebbero essere dotati di un comparto fotografico costituito da ben 4 sensori, ma con grosse differenze tra i due modelli.

Di Redmi Note 8 conosciamo al momento solo la vociferata risoluzione dell’obiettivo principale: sembra trattarsi di un Sony IMX586 da 48 megapixel, lo stesso montato a bordo del Redmi Note 7 Pro. Per quanto riguarda invece Redmi Note 8 Pro, si dice sia caratterizzato da una fotocamera posteriore così ripartita: principale da 64 megapixel firmata Samsung, 8 megapixel ultra wide, 2 megapixel macro e 2 megapixel per la profondità, capaci di raggiungere uno zoom di 25x.

Inoltre, nel modello Pro, la fotocamera anteriore diventa a scomparsa, con un pop-up che cela un sensore di ben 20 megapixel.

Se per il Redmi Note 8 la scelta del processore è ricaduta sull’ottimo Qualcomm Snapdragon 655, per la variante Pro Xiaomi sembra essersi affidata a MediaTek, montando a bordo dello smartphone più potente della gamma il modello Helio G90T.

Per quanto riguarda il Redmi Note 8 Pro, inoltre, le indiscrezioni riportano un display da 6.53 pollici in FullHD+, una dotazione di 6 o 8 GB di RAM, un taglio di memoria da 64 o 128 GB con slot per microSD, e una batteria da 4500 mAh.

Ma il punto forte dei device Redmi è di sicuro il prezzo: per Redmi Note 8 si potrebbe partire da 150 euro al cambio per la configurazione di base, mentre il Redmi Note 8 Pro dovrebbe partire da 226 euro circa al cambio, per il modello con 6 GB di RAM + 128 GB di memoria interna.


Xiaomi: della serie Redmi Note 8 si sa già tutto prima del lancio - Ultima modifica: 2019-08-27T16:19:56+00:00 da Maria Grazia Tecchia

Giornalista, blogger e content editor. Ha realizzato il sogno di coniugare le sue due più grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Esperta di comunicazione online, da anni realizza articoli per il web occupandosi della tecnologia a più livelli.

Zyxel Channel HUB

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!