MWC 2019: le novità Qualcomm, 5G e non solo

Qualcomm ha fatto alcuni grandi annunci al MWC 2019. Con il Qualcomm Snapdragon 855 e un nuovo modem X50 5G e molto altro!

Ecco una panoramica di tutti gli annunci 5G che ti interessano!

Non è la prima volta che il Mobile World Congress è in fermento con notizie sul 5G e il ‘5G’ non ha dominato il MWC negli anni passati, ma sicuramente ha fatto sentire la sua presenza.

Ciascuno dei quattro giorni del MWC 2019 ha visto importanti aziende tecnologiche fare annunci relativi al 5G. Ma queste aziende sono solo dei partecipanti, il precursore è Qualcomm.

Qualcomm ha fatto alcuni grandi annunci al MWC 2019. Con il Qualcomm Snapdragon 855 e un nuovo modem X50 5G, è stata svelata la prima piattaforma commerciale per PC 5G al mondo, il debutto del Wi-Fi 6 per il settore automobilistico  e molto altro.

Le novità di Qualcomm

Negli ultimi anni è stato reso abbastanza chiaro che il 5G ridisegnerà il modo in cui utilizzeremo i dispositivi mobili. Fornirà auto a guida autonoma e città intelligenti. Questo cambiamento potrebbe arrivare in India entro il 2020.

MCW 2019 5G Qualcomm novita


Servono delle infrastrutture per l’utilizzo del 5G e al MWC 2019, Qualcomm ha parlato del primo modem 5G al mondo, Snapdragon X50.

Il modem Snapdragon X50 5G sarà in grado di supportare velocità di download fino a 5 Gbps. Snapdragon X50 è il doppio veloce  rispetto al modem di OnePlus 6T.

Ma per chiunque abbia pensato che il 5G avrebbe sostituito il 4G, non sarà così. Gli anni futuri saranno un mix di connettività 4G e 5G. E per essere compatibile con un simile cocktail di connettività, Snapdragon 855 SoC di Qualcomm include un modem LTE di classe gigabit.

Al MWC 2019, Qualcomm ha anche discusso la piattaforma 8cx per PC. Questa nuova piattaforma 5G non solo offrirà un aumento della velocità della CPU ai computer portatili (ACPC), la piattaforma migliorerà anche le prestazioni della connessione stessa.

Qualcomm Snapdragon Wear 3100 si basa su una nuova architettura del sistema gerarchico a bassissima potenza, che utilizza un processore quad-core A7 e un nuovo co-processore a bassissimo consumo energetico.
La nuova piattaforma migliorerà ‘drammaticamente’ la durata della batteria.

Per quanto riguarda la guida autonoma Qualcomm aveva un prototipo di un veicolo autonomo in mostra, che dimostrava la potenza del nuovo chip Snapdragon 8155 Gen 3. Il processore può apparentemente alimentare fino a sei display e tutte le esigenze di infotainment.

Infine, è stato annunciato QC6696, il nuovo chip Wi-Fi 6 di Automotive di Qualcomm. Questo chip porterà la prossima generazione di connettività Wi-Fi all’industria automobilistica.

Il mondo 5G è (quasi) qui, e con i piedi in più scarpe, Qualcomm intende chiaramente alimentare tutto.

 


MWC 2019: le novità Qualcomm, 5G e non solo - Ultima modifica: 2019-03-06T10:00:02+00:00 da Giulia Bezzi

SEO specialist, speaker, docente e autrice di libri per diffondere cultura digitale parlando in stampatello per semplificare concetti complessi e aiutare nella comprensione delle sue materie.

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!