Qualcomm ha ufficialmente aperto il sipario sul Qualcomm Snapdragon 855, il suo processore di nuova generazione, allo Snapdragon Tech Summit. Al secondo giorno della conferenza, Qualcomm ha fornito tutti i dettagli su ciò che il nuovo processore offrirà per la prossima ondata di telefoni di punta.

Qualcomm si sta concentrando su diverse aree chiave di miglioramento con il Qualcomm Snapdragon 855, tra cui connettività, fotocamera, intelligenza artificiale, intrattenimento e altro ancora.

Qualcomm Snapdragon 855 – prestazioni

Sul fronte della connettività, il Qualcomm Snapdragon 855, presenterà il nuovo modem X24 di Qualcomm, non il modem X50 che abiliterà la funzionalità 5G, che sarà un’aggiunta distinta per le aziende che intenderanno offrirlo. Questo aspetto è importante: lo Snapdragon 855 da solo non fornirà il supporto 5G completo, ma, comunque, il modello X24 è un grande salto rispetto al precedente modem X20 esistente sullo Snapdragon 845: il nuovo chip supporta velocità fino a 2 Gbps su LTE (Cat. 20), diventando così il primo chip al mondo a supportare tale specifica.

Il Qualcomm Snapdragon 855 supporterà entrambe le veloci reti mmWave e a lungo raggio sub-6GHz 5G quando abbinato a un modem X50 per offrire ai dispositivi l’intera gamma di supporto 5G, qualcosa che stiamo già vedendo con l’imminente addon 5G Moto Mod, che ha un processore Qualcomm Snapdragon 855 completo all’interno.

Inoltre, il Qualcomm Snapdragon 855 aggiungerà anche il Wi-Fi più veloce e Qualcomm afferma che si tratta del primo chip mobile con il più veloce Wi-Fi 6.

Quando si parla di prestazioni, Qualcomm afferma che il Qualcomm Snapdragon 855, che è il primo ad utilizzare il processo a 7 nanometri (simile all’A12 Bionic di Apple), offrirà il 20% in più di prestazioni grafiche grazie alla GPU Adreno 640. La CPU Kryo 485 porterà anche un aumento delle prestazioni della CPU del 45% grazie ai suoi otto core; la CPU avrà un nucleo principale, tre core di prestazioni e quattro core di efficienza e Qualcomm afferma che è il più grande salto in merito a CPU mai prodotto. Il Qualcomm Snapdragon 855 ha anche un processore Hexagon specificamente dedicato alle attività accelerate relative all’AI.

Qualcomm Snapdragon 855 – Intelligenza Artificiale

Per quanto riguarda i miglioramenti in termini di prestazioni AI, il Qualcomm Snapdragon 855 presenterà notevoli miglioramenti per le attività che si basano su software di reti neurali. I processori Adreno, Kyro e Hexagon sono tutti in grado di lavorare insieme per potenziare i task AI e formano tutti ciò che Qualcomm chiama il suo motore AI di quarta generazione.

Qualcomm afferma, inoltre, di star lavorando con Google per far avanzare la libreria TensorFlow di apprendimento open source del gigante di ricerca specificamente per le prestazioni mobile sul dispositivo. In termini di prodotti reali, Qualcomm afferma che il riconoscimento di oggetti e foto tramite la piattaforma AR Google Lens subiranno alcuni vistosi miglioramenti con l’855.

Qualcomm Snapdragon 855 – applicazioni

Un esempio è il riconoscimento del testo utilizzando Lens, quindi si potrà ora puntare un telefono dotato di 855 e identificare in modo più efficiente e persino tradurre il testo in tempi rapidi dal mondo reale. Oltre al riconoscimento del testo, i miglioramenti di TensorFlow sul dispositivo consentiranno al Qualcomm Snapdragon 855 di eseguire tutti i tipi di attività relative alla visione più rapidamente di prima, inclusi i trick dell’AR come la collocazione di mobili virtuali in una stanza per sperimentare diversi decori per la casa.

Un altro compito di intelligenza artificiale unico, che non implica affatto la visione, è la capacità di isolare la voce di qualcuno in una telefonata, per far sentire meglio la voce di tale persona se si trova in un ambiente rumoroso. Qualcomm ha anche presentato sul palco la possibilità di aggiungere un effetto sfocatura dello sfondo a qualsiasi foto, incluse quelle scaricate da Internet, utilizzando i cosiddetti algoritmi di segmentazione in tempo reale, che sono un gradino sopra gli effetti in modalità verticale che si ottengono dai dispositivi iPhone e Pixel che richiedono l’utilizzo di una speciale modalità della fotocamera.

Questo è reso possibile grazie ad una partnership con un’azienda di AI chiamata Nalbi, che sta lavorando con Qualcomm per aggiungere altre straordinarie funzionalità di computer vision, come cambiare il colore dei capelli in tempo reale, nel caso in cui si voglia vedere un nuovo stile prima di decidere di andare effettivamente a tingersi a capelli, ad esempio.

Qualcomm Snapdragon 855 – Fotocamera

La fotocamera sta anche ottenendo alcuni nuovi eccitanti cambiamenti con il Qualcomm Snapdragon 855, con un Spectra 380 ISP (processore di segnali d’immagine) aggiornato. Con il Qualcomm Snapdragon 855, l’elaborazione computazionale per cose come la visione artificiale in modalità ritratto, funzioni AR/VR e altro ancora sono integrate direttamente nell’ISP, offrendo un significativo aumento di velocità e riduzione dell’energia necessaria per attività di fotografia computazionalmente pesanti.

Ciò si traduce in alcuni grandi cambiamenti a livello pratico: il Qualcomm Snapdragon 855 può eseguire il rilevamento della profondità a 60 fps, consentendo di vedere le anteprime in modalità verticale in tempo reale (anziché richiedere l’elaborazione a posteriori) e persino i video in modalità verticale con HDR in tempo reale, con risoluzione 4K, in grado di tagliare e sfocare uno sfondo dietro una persona in tempo reale.

Alcuni di questi miglioramenti sono ora possibili perché Qualcomm sta anche passando da immagini JPEG a immagini HEIF. Il motivo del cambiamento è semplice: il JPEG non è progettato per catturare elementi come HDR, computer vision, file video integrati (come le foto Apple Live) e tutto quanto viene oggi “impacchettato” in un’immagine con smartphone.

Apple ha già optato per questo cambiamento due anni fa, ma il supporto di Qualcomm spingerà tale mutamento anche su Android. (Android 9 Pie ha aggiunto anche il supporto a livello di sistema per HEIF, cosa utile). I dispositivi dotati di più obiettivi, come per il modello LG V40, possono trarre vantaggio da questo mutamento: l’HEIF consentirà a telefoni del genere di scattare tutte e tre le immagini e archiviarle tutte e tre come un unico file di foto.

Potrebbe significare una migliore durata della batteria quando si utilizza la fotocamera: Qualcomm promette un miglioramento della durata della batteria con il suo nuovo processore di segnale di immagine, perché non deve accendere la CPU e la GPU così spesso.

Qualcomm Snapdragon 855 – Giochi

È un dato di fatto che quando le prestazioni della CPU e della GPU migliorano, così avviene anche per le prestazioni dei giochi, ma Qualcomm afferma che lo Snapdragon 855 andrà anche oltre. L’azienda ha annunciato la sua nuova piattaforma di gioco Snapdragon Elite.

È disponibile ora il supporto per Vulkan 1.1, l’API grafica che consente agli sviluppatori di giochi di ottenere più prestazioni dal telefono rispetto a quanto farebbe diversamente. Qualcomm afferma che si tratta di un miglioramento delle prestazioni del 20% rispetto alla OpenGL ES concorrente. Con i picchi di prestazioni, Qualcomm afferma che il prossimo telefono supporterà giochi HDR a 10 bit per la prima volta.

Il potente Qualcomm Snapdragon 855 si farà strada anche nel regno dei video, dove Qualcomm sostiene che ora supporterà gli standard HDR10+ e Dolby Vision per schermi più luminosi e vivaci. Qualcomm dice, inoltre, che il chip dispone di abbastanza prestazioni per video HDR a 120 fotogrammi al secondo, o addirittura video panoramici a 360 gradi con risoluzione 8K per VR.

Con il supporto video H.265 e VP9 con accelerazione hardware, Qualcomm dice che si noterà un risparmio energetico 7 volte maggiore rispetto alla riproduzione video senza il nuovo sistema.

Non si può dire con sicurezza quanto tali caratteristiche si faranno strada nel mondo reale, ma il compito di Qualcomm è quello di fornire le funzionalità e quindi consentire a produttori, operatori e fornitori di sistemi operativi di funzionare al meglio e il Qualcomm Snapdragon 855 offre, sulla carta, tutto questo.

Qualcomm Snapdragon 855

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!