Le novità di Google Maps per evitare multe e autovelox

Scopri le novità di google maps: ti aiuteranno a evitare multe e traffico pianificando il percorso senza stress ed senza fare infrazioni!

Google Maps introduce novità che renderanno la vita di tutti i giorni molto meno trafficata. Chi più, chi meno, tutti ci troviamo quotidianamente a fare i conti con il “collo di bottiglia” stradale. Ogni piccolo aiuto in questo senso è prezioso e apprezzato. L’app di Google Maps arriva con una “G” stampata sul petto a salvarci dal traffico e da noi stessi con grosse novità che mirano a diminuire i tempi di percorrenza e ad evitare le multe. Queste tre funzioni sono sotto i ferri e presto saranno messe a punto. L’app per la navigazione di Google si sa, non ha grossi rivali, ma cavalcando l’onda alzata da Waze non perde l’occasione di farsi amare ancora di più.

novità di google maps

Quali sono le novità di Google Maps?

  1. Pianificare il percorso: Siamo già in grado di pianificare un percorso stabilendo, ovviamente, punto di partenza e di arrivo e all’occorrenza anche dei punti intermedi. E se fossimo in grado di decidere persino l’orario? L’inserimento dell’opzione ‘imposta ora di partenza e arrivo’ all’interno del menù in alto a destra, darà proprio questa possibilità. Si aprirà, in seguito, una schermata che ci consentirà di selezionare la fascia oraria con meno traffico o quella che si desidera.
  2. Limiti di velocità: La tecnologia che permette di tenere sotto controllo la velocità di percorrenza, è già presente e molto apprezzata in altri dispositivi. Con questa funzione sarà possibile essere “richiamati all’ordine” da un segnalatore acustico qualora si superi il limite, evitando in tal modo di imbattersi in contravvenzioni.
  3. Autovelox: Altra opzione per evitare multe (indesiderate). Questa funzione si premura di monitorare le posizioni sia fisse che mobili della polizia stradale. Si parla dunque di una segnalazione istantanea di sistemi di ripresa installati ai lati delle banchine e anche di eventuali posti di blocco. Prezioso contributo sia ai cronici che agli sporadici ritardatari. Waze ha fatto da apripista in questo senso ma possiamo rassicurare che nel giro di poche settimane sarà a disposizione per Google Maps sia su Android che su iOS.

novità di Google Maps

La prima delle tre novità dovrebbe già essere disponibile, consentendoci quindi di decidere percorso, tappe e orari, o di affidarci al buon senso di Google Maps. Per quanto riguarda le opzioni riguardanti i limiti di velocità e i controlli stradali, noi italiani dovremo aspettare ancora un po’. Negli Stati Uniti hanno già spopolato e sono ampiamente sfruttati, contiamo di poterne godere i privilegi già alla fine di questo mese.

Google rende più facile cancellare la cronologia ricerche, per la privacy

 

Il nuovo iPhone avrà la fotocamera 3D laser, novità svelate


Le novità di Google Maps per evitare multe e autovelox - Ultima modifica: 2019-02-06T10:16:29+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test reti aziendali

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!