Le celebrità sono storicamente note per appoggiare i marchi delle loro bevande preferite, dalla tequila al Campari: Hooch, un’app in abbonamento che promette un drink “gratuito” ogni giorno del mese per un costo mensile di $9.99, conta numerose celebrità a suo sostegno. Rosario Dawson, attrice in Men in Black II e Eagle Eye, si unisce alla lista di celebrità che hanno investito in Hooch, fra cui compaiono Shaun White e Russel Simmons.

Rosario Dawson compare fra gli investitori che hanno presso parte al round di finanziamento di Hooch per $5 milioni totali, che si è concluso settimana scorsa, in base a quanto dichiarato da un portavoce della compagnia. Fra gli altri investitori compaiono anche FJ Labs, Blue Scorpion Investments e Revelis Capital.

Un drink al giorno

L’app Hooch è sostanzialmente simile all’app MoviePass, che negli Stati Uniti permette di vedere 1 fim al giorno al cinema, ma per le bevande: gli utenti sottoscrivono il servizio e possono ordinare una bevanda gratuita al giorno, ogni mese, in 10 diverse città e 450 locali in giro per il globo.

Rosario Dawson è venuta a conoscenza della nuova app per la prima volta durante un evento caritatevole sponsorizzato da Hooch per CureBatten.org; lei e l’attore Scott Eastwood vestivano cappelli natalizi col brand Hooch e, dietro al bar, servivano bevande gratuite a tutti i presenti.

A chiunque sia capitato di comprare un drink in un locale di una delle città dove il servizio è disponibile, risulterà chiarissimo che $9,99 per l’abbonamento mensile è un grande affare, quindi come fa Hooch a guadagnare da questo meccanismo? Non è del tutto chiaro, ma sembra che l’app funzioni sostanzialmente come una forma di pubblicità gratuita per i bar convenzionati: i clienti sono spinti ad entrare nel bar di turno per ottenere il proprio cocktail gratuito e finiscono col rimanere e spendere ulteriormente in loco. Nel 2016, il CEO Lin Dai ha detto che i membri tendono a spendere una media fra i $30 e i $40 nei locali partner, dopo aver già consumato la bevanda inclusa. Al contempo Hooch raccoglie una serie di dati utili sui suoi membri, come, ad esempio, quale momento del giorno è preferito per consumare il drink incluso in diverse città e le tendenze d’acquisto per certe bevande.

Fondata nel 2014, Hooch ha fino ad oggi raccolto circa $2,7 milioni. Il co-fondatore Aleksey Kernes ha avuto l’idea mentre lavorava come portiere per l’hotel di New York Chantelle, osservando la reazione dei clienti di fronte al loro drink gratuito di benvenuto e partendo dal presupposto che tutti adorano sentirsi i consumatori più svegli della compagnia, in grado di ottenere omaggi.

Gli amanti dei locali notturni non dovrebbero però sentirsi troppo emozionati dall’opportunità perché, dopo il primo drink gratuito, è necessario attendere il giorno successivo per poter ordinare un’altra bevanda tramite Hooch e non è possibile cambiare bar partner per ottenere un altro cocktail gratis.

Rosario Dawson attrice finanzia Hooch

Rosario Dawson finanzia Hooch, la app per un cocktail al giorno ultima modifica: 2017-09-20T11:00:18+00:00 da Web Digitalic
Anti-Hacker IQ Test

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!

Entra nella commmunity di Digitalic, seguici!