Samsung Galaxy S20: i rumors sull’Ultra 5G e le prime immagini

Ulteriore dettagli sul futuro top di gamma della famiglia Galaxy S di Samsung riguardano il modello Ultra 5G potenzialmente il migliore per caratteristiche dei tre che verranno lanciati sul mercato a breve

Dopo aver rivelato le prime immagini Samsung Galaxy S20 Plus, Max Weinbach ha twittato sul suo account le presunte caratteristiche della versione Galaxy Ultra 5G e sembra proprio che Samsung si stia preparando a lanciare un telefono con specifiche che probabilmente schiacceranno tutti gli altri concorrenti sul mercato.

Chiamato appunto Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, avrà una fotocamera posteriore principale da 108 megapixel, abbinata a una fotocamera da 48 megapixel con zoom ottico 10x e un sensore ultra-wide da 12 megapixel (nessuna parola sulla potenziale quarta fotocamera o la fotocamera selfie). Avrà tagli di 12/16GB di RAM, 128/256/512GB di spazio archiviazione e uno slot per schede SD con supporto per schede di memoria con capacità fino a 1 TB. Infine, il telefono avrà una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 45 W.

Da notare che quello che si potrebbe considerare il fiore all’occhiello dei tre nuovi top di gamma di Samsung, ovvero il Galaxy S20 Plus, non avrà questa fotocamera configurata. Non c’è parola sul processore Galaxy S20 Ultra 5G, che probabilmente sarà un Qualcomm Snapdragon 865 o Samsung Exynos 990, come anticipato nei precedenti rumors. Inoltre non si conosce il prezzo del Samsung Galaxy S20 Ultra 5G, ma sarà a questo punto il meno economico dei tre superando la soglia delle 1000 euro.

Samsung Galaxy S20, le prime immagini rivelate

Samsung Galaxy S20 foto leaked

Le immagini di un dispositivo che si presume essere il Samsung Galaxy S20 sono state rivelate su Twitter dal’account degli sviluppatori XDA. Il sito web accredita le foto a una fonte anonima. Supponendo siano vere, le foto apparse darebbero un primo vero profilo di quello che potrebbe essere il prossimo smartphone di punta di Samsung.

Dall’evento a porte chiuse di Samsung, tenutosi al CES 2020 di Las Vegas, è stato confermato il nome del nuovo smartphone di punta della casa coreana, Samsung Galaxy S20 per l’appunto, e non Galaxy S11 come si presumeva prima e di cui avevamo già rivelato numerosi rumors in questo articolo specifico sul futuro Galaxy . Le foto qui presenti della variante plus del Samsung Galaxy S20 sono state leggermente ritoccate per eliminare elementi utili per individuare la fonte, ma lasciano inalterati dettagli tramite i quali si possono avere conferme sul design e sulle caratteristiche.

Samsung Galaxy S20 foto trapelata

fonte: twitter Max Weinbach di XDA Developers

Ben visibile è il modulo della fotocamera posteriore da dove arrivano i dettagli più intriganti. Si notano infatti quelli che sembrano essere quattro obiettivi diversi, un flash e un foro molto più piccolo che potrebbe essere un piccolo foro per il microfono. Ma in realtà potrebbe anche essere destinato ai video.

Inoltre, sul lato del telefono sono visibili quelli che sembrano essere un bilanciere del volume e un pulsante di accensione. Non c’è traccia di un pulsante dedicato per l’assistente intelligente di Samsung.

Sulla parte frontale il protagonista è l’ampio display Infinity-O, caratterizzato dal foro situato al centro della parte alta all’interno nella quale è collocata la fotocamera anteriore. Le foto confermano che lo schermo è circondato da cornici ridotte, ma la fonte delle foto trapelate aggiunge che i bordi del display sono molto meno curvi rispetto al passato.

Inoltre dalle voci giunte dall’evento a porte chiuse al CES di Las Vegas, dove è stato ufficializzato il secondo smartphone pieghevole di Samsung, il Galaxy Bloom, sappiamo i nuovi smartphone supporteranno la registrazione di video 8K.

Samsung ha confermato al CES 2020 che l’Unpacked è fissato per l’11 febbraio, quindi siamo a meno di un mese dalla presentazione del Galaxy S20 e di Galaxy Bloom, in quello che sarà il primo importante evento tech del 2020.


Samsung Galaxy S20: i rumors sull’Ultra 5G e le prime immagini - Ultima modifica: 2020-01-14T11:30:13+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!