Smart TV Xiaomi, presentati Mi TV LUX 82″ Pro e Mi TV LUX 82″

Replicare nel mercato TV il successo ottenuto nella telefonia, con nuovi modelli ancora più tecnologici di quelli visti in passato

Smart TV Xiaomi in arrivo. E non modelli qualunque. Il colosso della telefonia cinese fa sul serio. Presentati in Cina  Mi TV LUX 82″ Pro e Mi TV LUX 82″. Entrambi i modelli condividono la medesima diagonale (sempre 82 pollici), la stessa tecnologia di base per i pannelli e la piattaforma Smart TV MIUI, su base Android.

L’82” in versione Pro monta un pannello LCD di tipo VA a 100 / 120 Hz fornito apparentemente da Samsung. La risoluzione è 8K, 7680 x 4320 pixel ed è presente una retroilluminazione Mini-LED.  I Quantum Dot garantiscono uno spazio colore esteso, inoltre pieno supporto è dato a tutti gli standard HDR, dal Dolby Vision all’HDR10+. Da specifiche questo televisore è in grado di raggiungere una luminosità di picco di 2000 nit. Interessante anche il comparto audio, con otto speaker e la compatibilità con lo standard Dolby Atmos e DTS-HD.

Xiaomi Mi TV LUX 82 Pro

Il processore è un Novatek 72685, a cui sono affiancati 4 GB di RAM e 256 GB di memoria interna. Molto complete le connessioni, che includono anche uno slot SIM compatibile con il 5G, ma soprattutto le HDMI 2.1 con supporto fino alla risoluzione 8K, non sono invece chiare quali altre specifiche di questo standard sono supportate. Il prezzo? Al cambio la smart TV Xiaomi in versione Pro costa all’incirca 6270€, meno rispetto agli LCD 8K di Samsung di questa dimensione ma comunque elevato.

Smart TV Xiaomi, con 179 euro si compra un 32″

Smart TV Xiaomi, costa meno MI TV Lux 82

In ottica costo il MI TV Lux 82 è decisamente più interessante. Le dimensioni rimangono le stesse, con una diagonale da 82 pollici, così come la tecnologia del pannello, un LCD VA. In questo caso però la risoluzione è 4K, non sono presenti i Quantum Dot e la retroilluminazione passa a una più semplice Full LED, niente Mini LED, con 240 zone.
La luminosità di picco scende a 1000 Nit e cambia anche il processore, un Mediatek 9650, affiancato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Anche in questo caso dovrebbe essere disponibile il supporto ad alcune funzioni delle HDMI 2.1, non ancora chiarite, il tutto a un prezzo di circa 1260 euro.

smart tv Xiaomi

Dei due nuovi smart TV Xiaomi anche il modello non Pro supporta gli stessi formati di HDR con un picco di luminosità di 1.000 cd/m2 – nits. La compensazione del moto è sempre affidata al MEMC. La smart TV Xiaomi è gestita da un SoC MediaTek 9650 con quattro core Cortex-A53, GPU Mali-G52 MC1, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Il chip è sempre provvisto di intelligenza artificiale e di funzioni specifiche per l’upscaling a risoluzione Ultra HD.


Smart TV Xiaomi, presentati Mi TV LUX 82″ Pro e Mi TV LUX 82″ - Ultima modifica: 2020-10-02T12:23:07+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!