Il primo smartphone 5G leggerissimo che si ricarica in 20 minuti, l’idea di Appear

La tecnologia alla base dello smartphone Appear è quello dell’utilizzo del grafene ed è simile alla grafite, composto esclusivamente da carbonio

Appear è pronta per presentare una grande novità. Lo smartphone 5G a ricarica rapida, grazie alla batteria al grafene. Appear è un’azienda californiana che opera anche in altre città come Singapore, Hong Kong, India ed Emirati Arabi Uniti. Negli anni si è sempre più specializzata in tecnologie innovative, basate su IoT B2B. Smartphone, altoparlanti galleggianti e a levitazione ma, soprattutto, appunto su applicazioni per batterie a carica rapida al grafene.

Ora l’annuncio  imminente del primo smartphone al mondo alimentato a batteria al grafene con tecnologia resistente all’acqua. L’azienda parla di grande interesse intorno al nuovo dispositivo, a tal punto che sono previste vendite di un milione di unità solo nei primi sei mesi di commercializzazione. Lo smartphone dovrebbe arrivare in vendita entro marzo 2021 nei principali rivenditori online e nei negozi, ma non in tutti i paesi del mondo.

Smartphone 5G a ricarica rapida

Il device sviluppato da Appear è circondato da un alone di mistero, visto che non sono stati rilasciati molti dettagli. Si sa che monta un processore Qualcomm con la tanto decantata tecnologia agli ioni di litio Graphene Super 20 Power Bank, che consente di effettuare una ricarica completa in soli 20 minuti. La tecnologia alla base dello smartphone Appear non è una novità assoluta (Xiaomi Mi 10 ULTRA insegna), tuttavia è la prima volta che viene integrata “con successo” su uno smartphone.

smartphone 5G a ricarica rapida

“Il grafene è simile alla grafite ed è composto esclusivamente da carbonio”, sottolinea l’azienda nel comunicato stampa. “Ha rivoluzionato molte aree di produzione grazie alle sue proprietà uniche. Sebbene sia più resistente dell’acciaio, il grafene è leggero ed è uno dei materiali più conduttivi. Ciò consente di agire come un super condensatore nella rivoluzionaria tecnologia Fast Charge di Appear. Le batterie agli ioni di litio potenziate con grafene hanno una durata maggiore, capacità più elevate e tempi di ricarica più rapidi pur rimanendo flessibili e leggere”.

Lo smartphone Appear sarà inoltre resistente ai liquidi (attraverso l’uso di materiali e tecnologie simili a quelli visti sugli Buoyant Speaker) e verrà corredato al primo avvio da diverse applicazioni e strumenti proprietari di cui non sono stati forniti molti dettagli. Il dispositivo sarà distribuito da oltre 70 partner a marzo.


Il primo smartphone 5G leggerissimo che si ricarica in 20 minuti, l’idea di Appear - Ultima modifica: 2021-01-12T12:24:03+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!