Smartphone Huawei: i chip americani non servono

Per i principali produttori cinesi di smartphone i fornitori statunitensi sono sempre comodi da avere ma non necessari

Le società tecnologiche americane stanno iniziando a riprendere il lavoro con il gigante cinese degli smartphone Huawei Technologies Co., ma potrebbe essere troppo tardi. Perché ora stanno costruendo smartphone senza chip statunitensi.

L’ultimo telefono di Huawei, presentato a settembre, il Mate 30 con display curvo, telefono e fotocamere grandangolari in diretta concorrenza con iPhone 11, non conteneva parti statunitensi. Questo secondo un’analisi di UBS e Fomalhaut Techno Solutions, un laboratorio tecnologico giapponese che ha smontato il dispositivo per ispezionarne gli interni.

A maggio, l’amministrazione Trump aveva vietato le spedizioni di componentistica statunitense a Huawei e le tensioni commerciali con Pechino erano aumentate. Questa mossa aveva fermato aziende come Qualcomm Inc. e Intel Corp. dall’esportazione di chip alla società, sebbene alcune spedizioni di parti siano riprese durante l’estate dopo che le società avevano stabilito di non essere interessate dal divieto.

E se Huawei non ha mai smesso di usare interamente i chip americani, ha ridotto in maniera efficace la sua dipendenza dai fornitori statunitensi ed eliminato i chip statunitensi nei telefoni lanciati da maggio 2019, inclusi gli smartphone Y9 Prime e Mate dell’azienda. Altre analisi simili sono state eseguite da parte di iFixit e Tech Insights Inc. sugli smartphone Huawei, altre due aziende che smontano i telefoni per ispezionare i componenti, giungendo alle stesse conclusioni. Niente parti americani all’interno dei device cinesi.

chip americani smartphone Huawei

Ricordiamo che Huawei è attualmente il produttore numero uno al mondo per la tecnologia di rete 5G ed è particolarmente importante nelle infrastrutture 5G utilizzate per l’implementazione globale della prossima generazione di connettività mobile.

Mentre è chiaro che gli Stati Uniti non useranno la tecnologia 5G di Huawei, altri Stati come Inghilterra e Germania sono alle prese con la decisione di utilizzare la tecnologia 5G del colosso cinese.

Huawei è da mesi al centro di una guerra commerciale lanciata dagli Stati Uniti contro la Cina ed è stata una delle tante società considerata una minaccia continua alla sicurezza nazionale a causa della possibilità di sorveglianza, spionaggio o sabotaggio. Il governo cinese e Huawei hanno entrambi negato queste accuse.


Smartphone Huawei: i chip americani non servono - Ultima modifica: 2019-12-03T11:30:18+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!