Smartwatch economici: Redmi fa il debutto a meno di 40 euro

Il sotto marchio di Xiaomi si lancia nel mercato dei wearable device con un prodotto low cost dal design apprezzabile ed una buona batteria

Nel panorama degli smartwatch economici fa il suo ingresso Redmi, sotto marchio del colosso cinese Xiaomi, con un prodotto dal design classico che richiama lo stile di Apple Watch ma ad un prezzo accessibile a tutti. E insieme a Samsung, Xiaomi domina il mercato di fascia media anche grazie alle numerose vendite di Redmi che sull’onda del successo ha voluto entrare in tackle nel mercato della wearable tecnology.

Com’è Redmi Watch

Parliamo di smartwatch economici. Non si può quindi pensare ad un prodotto premium sebbene lo stile ricordi quello di Apple Watch, ma in maniera più anonima. Lo smartwatch ha uno schermo quadrato, in vetro curvo ai bordi, da 1,4 pollici. Non mancano le classiche funzioni come il conta passi e il sensore per monitorare il battito cardiaco. Il dispositivo è inoltre impermeabile e supporta sette attività sportive. La batteria promette sette giorni di autonomia, che arrivano a dodici in modalità risparmio energetico.

Potrà essere associato sia agli smartphone Android che iOS e la risoluzione è 320×320 pixel, con 120 opzioni di personalizzazione. Il vetro è leggermente curvo e sulla destra troviamo l’unico tasto presente sul dispositivo, il resto sarà gestito dal touch screen o preferibilmente dall’app Mi Fit installabile sullo smartphone. Il corpo dello smartwatch è disponibile in tre varianti: nero, bianco e blu mentre il cinturino in silicone è disponibile nelle colorazioni: nero, bianco, blu, verde e rosa.

redmi watch

Connettività Bluetooth 5.0, NFC, sensori di movimento a sei assi, con controllo del battito cardiaco in tempo reale 24 ore su 24. I sensori, inoltre, monitorano il sonno, il contapassi, il conteggio delle calorie e la distanza percorsa

È presente la modalità Sport come corsa indoor e all’aperto, ciclismo indoor e all’aperto, e nuoto. È resistente all’acqua fino a 5 atmosfere. Integrate anche notifiche di chiamata, promemoria dei messaggi e delle sveglie.

La caratteristica peculiare è sicuramente la batteria. Con i suoi 230 mAh e supporto alla ricarica da 5W, può raggiungere 7 giorni di autonomia se utilizzando in maniera standard e 12 giorni attivando la modalità “lunga durata”. Redmi Watch pesa appena 35 grammi, garantendo un comfort elevato.

Redmi Watch è stato annunciato oggi insieme alla versione 5G della serie Redmi Note 9 e sarà disponibile in Cina a partire dal 1 dicembre. Prezzo? 299 yuan cinesi, al cambio circa 38 euro.


Smartwatch economici: Redmi fa il debutto a meno di 40 euro - Ultima modifica: 2020-11-30T12:29:57+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!