Trend di Twitter del 2019: hashtag più popolari e classifiche argomenti

Gli hashtag più usati, i tweet con più like, i trending topics e i personaggi più popolari

Quali sono stati i trend di Twitter del 2019 più popolari in Italia? Dall’intrattenimento alla politica, dallo sport alle news, Twitter rimane il posto preferito dalle persone dove commentare gli aggiornamenti, partecipare alla conversazione pubblica e relazionarsi con persone da tutto il mondo. I dati che sono stati rilasciati fanno riferimento al periodo dal 1 gennaio 2019 al 15 novembre 2019.

Nella classifica dei tweet più ritwittati c’è la triste commemorazione per la conduttrice televisiva Nadia Toffa da parte dell’account ufficiale della redazione. Un saluto colmo di malinconia pubblicato il 13 agosto 2019, giorno della scomparsa della cara collega. Conosciuta per il ruolo di inviata e conduttrice del programma televisivo di Italia 1 Le Iene. Nadia ha lasciato un gran vuoto e la sua lotta contro il cancro ha toccato gran parte del popolo italiano. Sono stati oltre 9mila i retweet di questa pubblicazione parte di utenti che hanno
voluto ricordarla con affetto.

Il tweet della redazione de Le Iene in ricordo di Nadia Toffa è stato indubbiamente molto sentito e si attesta anche come primo anche tra i tweet con più “mi piace”.

Tra i trend di Twitter del 2019 sempre nella classifica dei tweet con un maggior numero di like spicca in seconda e in terza posizione Teresa Bellanova, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, ironizzata sul look sfoggiato durante il giuramento al Quirinale: il chiacchierato vestito blu elettrico (in terza posizione) e la mise del giorno dopo (in seconda posizione), lanciando l’hashtag #vestocomevoglio.

Da evidenziare in quarta posizione tra i tweet con maggior numero di like quello della nostra campionessa del nuoto Federica Pellegrini , che con questo tweet ringrazia i messaggi degli utenti in occasione della sua vittoria della medaglia d’oro nei 200 stile libero nei Mondiali di Nuoto a Gwangju in Corea del Sud. Oltre 30mila like.

https://twitter.com/mafaldina88/status/1154625208617033728

E i retweet con commento? Una sorpresa nel vedere L’ironia di Laura Pausini scalare la classifica dei tweet più ritwittati con la funzione “retwitta con commento”. La cantante ha risposto infatti ad un utente che la critica per non essere meritevole di essere conosciuta all’estero, facendo il pieno di retweet.

Del resto conosciamo tutti la notorietà della Pausini e la cerchia di fedelissimi fan che ne riconoscono doti e qualità canore. E all’estero effettivamente super Laura è molto conosciuta.

E sapete chi troviamo in questa speciale classifica sebbene “solo” in quinta posizione? Ma la Greta Thunberg nazionale! L’intervento della giovane attivista al Senato twittato da SkyTg24 ha fatto un bel picco di commenti. Anche se sinceramente ci si aspettava una posizione di classifica più alta.

E gli hashtag più popolari nel 2019 in Italia?

Matteo Salvini twitter

Per la politica è Matteo Salvini il personaggio in cima alla classifica, seguito dal movimento nato su
Twitter #Facciamorete. E’ invece #Amici18 il primo hashtag nella classifica intrattenimento, seguito dalla band
KPOP BTS , Sanremo2019 , Skamitalia e Jimin (membro della band BTS). Infine, per la classifica sport, la Juventus è in primo posto in classifica, seguito da Milan e Inter. La Formula 1 si inserisce in classifica in quarta posizione e chiude il ranking il motto della Juventus #finoallafine.

Trend di Twitter del 2019, profili più menzionati

Trend di Twitter del 2019

Infine la classifica dei profili più menzionati sulla piattaforma social dei cinguettii. Salvini anche in questo caso è in prima posizione, seguito di nuovo dalla band BTS. Seguono in classifica altri personaggi politici: Matteo Renzi, Giorgia Meloni e Carlo Calenda.

1. @Matteosalvinimi
2. @BTS_twt
3. @MatteoRenzi
4. @giorgiameloni
5. @carlocalenda


Trend di Twitter del 2019: hashtag più popolari e classifiche argomenti - Ultima modifica: 2019-12-11T11:30:18+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente