Vivo Apex 2020, concept phone futuristico con ricarica wireless da 60W

L’attesissimo evento del gruppo cinese BBK Electronics ha portato alla ribalta uno smartphone futuristico il quale sostanzialmente non vedremo mai sul mercato.

Vivo Apex 2020 è stato finalmente rivelato al mondo dopo il lancio ritardato a causa dell’annullamento del Mobile World Congress di Barcellona. Al suo interno c’è un concentrato di tecnologia tale che molte delle novità introdotte non diventeranno mainstream prima del prossimo anno.

Uno smartphone decisamente avveniristico con ricarica che avviene solo via wireless ed i pulsanti solo virtuali. inoltre questo concept phone alcun notch o foro nello schermo.

Vivo Apex 2020 ha un display Full HD da 6,45 pollici 2330x1080px incorpora una fotocamera selfie da 16 MP sotto al display, nascosta sotto lo strato di vetro waterfall che riveste lo schermo mentre i lati terminano con bordi inclinati di 120 gradi. Il lettore di impronte digitali è anch’esso nascosto sotto al display, e dovrebbe essere possibile rilevare le impronte su un’area grande quanto metà dello schermo stesso.

sensore fotocamera Apex Vivo 2020

Le fotocamere posteriori di Vivo Apex 2020 sono molto interessanti. Innanzitutto c’è una fotocamera da 48 MP con un meccanismo di stabilizzazione simile al gimbal camera, il che sostiene un angolo di stabilizzazione esteso del 200% rispetto ai sistemi OIS tradizionali. Il tutto affiancato da uno zoom periscopico da 16 megapixel molto particolare. Quest’ultimo infatti non è una lente prime, ma a lunghezza variabile, che consente di spostare l’ingrandimento tra 5x e 7,5x.

Vivo Apex 2020

Altre specifiche, oltre una ricarica wireless da urlo con 60 W (Assente anche il jack da 3.5 mm, sostituito dal Bluetooth) che garantirebbero una ricarica completa in 20 minuti della batteria da 2000 mAh (molto piccola rispetto alle attuali) Snapdragon 865, 12 GB di RAM, 256 GB di spazio archiviazione e supporto 5G. Lo smartphone pesa appena 169 grammi ed è basato su Android 10. Sarà disponibile nei colori nero e bianco. Ma sarà difficile vederlo sul mercato Vivo Apex 2020. O almeno nel giro di breve. probabilmente verranno utilizzate le sue peculiarità iper tecnologiche. In sostanza ci aspettiamo di vedere le sue innovazioni lungo la strada magari non nei telefoni Vivo, quindi nei dispositivi prodotti dai produttori di telefoni che guardano al futuro.


Vivo Apex 2020, concept phone futuristico con ricarica wireless da 60W - Ultima modifica: 2020-02-28T12:00:06+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Packaging Premiere

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!