WhatsApp Web: aumentano le funzioni di sicurezza

In arrivo un’importante novità dedicata a tutti coloro che utilizzano il PC per scambiare i messaggi con i propri contatti

WhatsApp Web non sarà più come una volta perché la società ha annunciato un importante cambiamento. Per accedere infatti bisognerà avviare un particolare riconoscimento. La nota app di messaggistica istantanea presente sullo smartphone, si può utilizzare anche dai computer con mouse e tastiera. Ed ora per effettuare l’accesso senza aver paura di rischiare sbirciate da parte terzi, il popolare servizio controllato da Facebook ha annunciato l’implementazione dell’autenticazione biometrica su WhatsApp Desktop, potenziando conseguentemente la sicurezza dei dati personali.

Sarà necessario quindi utilizzare il riconoscimento del volto o lo sblocco con l’impronta digitale dello smartphone per poter collegare WhatsApp Web all’account dell’utente. A detta della società, la nuova funzionalità mira a contrastare problematiche di sicurezza, evitando che malintenzionati, o semplicemente amici o colleghi, possano abbinare l’account WhatsApp al PC senza qualsivoglia misura di controllo.

WhatsApp Web: cos’è e come funziona

Non sarà comunque necessario registrare una propria impronta sullo smartphone, dal momento che WhatsApp farà uso di quella già presente sul sistema. L’azienda non ha tuttavia chiarito circa la possibilità di inserire un PIN nel caso in cui l’impronta non sia presente sul dispositivo mobile.

Purtroppo la tecnologia non sempre viene utilizzata in modo legale. Infatti molte persone senza scrupolo approfittano di WhatsApp Web per spiare le chat di terzi. Questo importante cambiamento che ora vedremo, potrebbe sbarrare la strada a quanti usano WhatsApp Web per spiare di nascosto un profilo.

L’autentificazione biometrica garantisce maggiore sicurezza ed è presente su svariati smartphone di ultima generazione. Inoltre viene già usata per accedere ad altre applicazioni. Chiaro che il collegamento tra WhatsApp e WhatsApp Web diventerà più macchinoso ma sicuramente più sicuro rispetto al passato. Logicamente, il possessore di smartphone senza l’autenticazione biometrica non potrà godere di questa novità e dovrà stare sempre attento.

Come funzionerà la nuova autentificazione su WhatsApp Web

sicurezza whatsapp web

Prima di inquadrare il QR Code, WhatsApp chiederà all’utente di sbloccare lo smartphone con il metodo di autenticazione biometrica. Perciò se il cellulare non guarda il proprio volto oppure rileva l’impronta digitale non potrà avvenire nessun accesso al PC. La popolare applicazione di messaggistica istantanea decide insomma di continuare a migliorare i propri servizi, forse anche per rendersi un po’ più competitiva con Signal e Telegram, sopratutto in virtù delle ultime vicende legate alla tanto discussa nuova normativa sulla privacy di WhatsApp.

Foto di Manuel Baumheier da Pixabay


WhatsApp Web: aumentano le funzioni di sicurezza - Ultima modifica: 2021-02-01T11:46:33+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Smart Working

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!