Microsoft Zo è un chatbot creato appositamente per essere utilizzato con Kik Messenger Era stato esplicitamente programmato per evitare l’insorgere di discussioni su argomenti difficili, ma non ci è voluto molto tempo per vederlo affermare che "il Corano è molto violento".

Già l'anno scorso era successo qualcosa di simile: Tay della Microsoft era stato una scommessa, che consisteva nel lasciare che la tecnologia di intelligenza artificiale (AI) imparasse a parlare con gli esseri umani interagendo direttamente con loro via Twitter. Ma da quanto appreso dal sistema sembrava proprio che gli esseri umani non fossero un bel gruppo di persone e, in meno di 24 ore di scambi, Tay si era espresso con frasi come: "Hitler non ha fatto nulla di sbagliato!".

Microsoft, però, ha comunque dato alla piattaforma un'altra possibilità con Zo, un bot creato appositamente per essere utilizzato con Kik Messenger – invece di Twitter –, in buona sostanza un nuovo mezzo per conoscere gli esseri umani. Finora, tutto è andato come sperato, eppure, via Facebook Messenger, il sistema ha iniziato a varcare alcune soglie che gli erano state deliberatamente inibite.

Ha affermato che " "il Corano è molto violento" e ha lanciato sentenze persino contro la Microsoft stessa.

Quando gli è stato chiesto cosa pensasse del sistema operativo Windows di Microsoft, Zo ha risposto con un lapidario "Windows XP è migliore di Windows 8". Mentre quando gli è stato chiesto di esprimere un giudizio su Windows 10, Zo ha semplicemente risposto "È per questo che sono ancora su Windows 7".

In un'altra conversazione con il bot su argomenti simili ha dato la risposta "Non lo voglio nemmeno Windows 10" e quando gli è stato chiesto perché non gli piacesse Windows 10, ha rimbalzato la risposta un ragionevole di "Perché sono abituato a Windows 7 ed è più facile da usare ".

microsoft Zo Chatbot microsoft Zo Chatbot

Zo si è esibito anche in risposte notevoli in materia di marketing, ed ha espresso il suo amore per Linux, in quanto proprio sistema genitore – dichiarando "Linux> Windows".

Che si tratti di un bot dai tratti di un ragazzino ribelle? Molto meglio la schiettezza di Zo rispetto alle uscite razziste del suo predecessore.

zo chatbot microsoft

 

Microsoft Zo il chatbot ribelle che si rivolta contro Microsoft ultima modifica: 2017-07-27T11:00:54+00:00 da Web Digitalic

No Banner to display

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!