Editor's Rating

Innovazione

9.8
Innovazione

Ecco 15 tra le più influenti figure femminili nel panorama dell’innovazione high-tech in Italia. Digitalic ha redatto questa lista con l’obbiettivo di segnalare alcune delle donne più capaci e influenti nel nostro Paese.

Non è una classifica, è una lista. In questa pagina segnaliamo 15 delle donne italiane più influenti nel mondo del digitale e dell’high-tech. Sono persone che per la loro capacità di innovazione, determinazione, leadership si sono distinte. Non è un elenco completo (ovviamente), ma è un modo per segnalare le eccellenze femminili in Italia. Eccole, in ordine alfabetico.

LAURA ABBA

#DigiWomen Laura AbbaDirigente tecnologo CNR Istituto di Informatica e Telematica
Twitter: @AbbaLaura
59 anni
Matematica, specializzata in informatica, dal 1984 lavora al CNR. Nel 1986 è al CNUCE CNR che effettua il primo collegamento della storia dall’Italia ad Internet. Partecipa fin dall’inizio ai progetti che hanno introdotto il web in Italia, collaborando, anche in ambito GARR, alla creazione e allo sviluppo della società dell’informazione. Fa parte del Consiglio Direttivo ISOC Italia, la sezione italiana della Internet Society.

 

LUISA ARIENTI

#DigiWomen LUISA-ARIENTIAD Sap Italia
LinkedIN: http://tinyurl.com/DigiArien
56 anni
Guida uno dei colossi del software, sotto la sua direzione Sap è cresciuta e punta sui mercati innovativi. Prima di approdare alla multinazionale tedesca ha lavorato in Oracle, ricoprendo diversi ruoli a livello internazionale. È impegnata nella promozione delle pari opportunità nel settore della tecnologia e Sap è un esempio virtuoso di questa attività.

 

PAOLA BONOMO

#DigiWomen Paola BonomoGlobal marketing solution director Facebook Southern Europe
Twitter: @LivePaola
45 anni
Una delle personalità italiane del settore digitale più apprezzate al mondo, ora alla guida del marketing di Facebook per il sud
Europa. Angel Investor, manager (prima al Sole 24 Ore, Vodafone ed e-Bay), influencer, Paola è una delle figure più brillanti nel panorama dell’economia digitale e sui social si distingue per la sua schiettezza e onestà intellettuale.

PAOLA CAVALLERO

#DigiWomanDirettore marketing & operations di Microsoft Italia
Twitter: @paolacavallero
48 anni
È stata general manager di in Nokia, poi entrata in Microsoft a seguito dell’acquisizione. Ora ha la responsabilità di rafforzare lo sviluppo del business della filiale italiana di Microsoft e di guidare le strategie in un momento molto speciale per il colosso di Redmond. Con Windows 10 la società introduce non solo un nuovo sistema operativo, ma un nuovo modello di business che punta su mobile e cloud.

 

NADIA DI MARCO

#DigiWomen Nadia Di MarcoHead of Internet of Everything Channel Go to Market , Cisco Emear
LinkedIN: http://tinyurl.com/DigiDiMarco
42 anni
È la responsabile europea del canale IoE di Cisco, la sfida più importante per il colosso americano. Una manager italiana alla guida di una delle aree strategiche per una multinazionale è già una cosa rara, lei aggiunge una grande personalità e un passato da ingegnere sistemista.

 

ANNA DI SILVERIO

#DigiWomen Anna_Di_SilverioCEO Avanade Italia
Twitter: @AnnaDiSilverio
52 anni
Anna Di Silverio è Amministratore Delegato di Avanade Italy e anche Responsabile del mercato Product di Avanade Global. Ha lavorato in HP e Microsoft prima di approdare ad Avanade. La sua carriera professionale è cominciata nel 1988 con una breve esperienza come ricercatrice in ambito networking architecture presso il dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa.

 

CATERINA FALLENI

#DigiWomen Caterina FalleniDesigner
Twitter: @caterinafalleni
26 anni
Lei ha inventato Freijis il frigorifero senza corrente pensato per i paesi in via di sviluppo che le è valso il prestigioso premio Axelera Singularity Contest 2012 e una borsa di studio al centro di ricerca della Nasa in Silicon Valley. Da qui Caterina ha continuato la sua strada. È product e strategist designer  per Design Group e Product Design Manager per Makr Shakr. Tra i suoi progetti anche Wooden bike, la bici di legno ad alta tecnologia. Qui l’intervista a Caterina Falleni.

 

ELISA FAZIO

#DigiWoman Elisa FazioFondatore Ceo e Ct di Flazio
Twitter: @mariaelisafazio
34 anni
Ha iniziato la carriera in ambito ingegneristico nel 2006 a Catania. Dopo quattro anni di esperienza maturati in importanti realtà italiane, quali Accenture ed Engineering, Elisa ha fondato, con il fratello Flavio, Flazio la piattaforma innovativa per rendere lo sviluppo di siti web facile anche per l’utente inesperto l’obiettivo è dare uno strumento che in poche mosse permetta a tutti di creare un ottimo un sito web e ottenere il miglior posizionamento in rete. “Volevo fare l’ingegnere e ci sono riuscita”.

 

MARIA GRAZIA FILIPPINI

#DigiWomen maria-grazia-filippiniDirettore generale di Insiel
LinkedIN: http://tinyurl.com/Digifilip
50 anni
Insiel è la società ICT privata a capitale pubblico con Regione Friuli Venezia Giulia come socio unico: progetta, realizza e gestisce per conto della Regione i servizi ad alto contenuto tecnologico dedicati a cittadini e imprese. Ha 700 dipendenti ed è considerata una delle più innovative nel panorama italiano. Prima di approdare ad Insiel, Maria Grazia Filippini ha lavorato in Sun, Microsoft ed Endenred.

 

MANUELA LAVEZZARI

#DigiWomen Manuela LavezzariMarketing Manager di ASUS Italia
Twitter: @ManuelaLavezzar
43 anni
Manuela interpreta il ruolo di marketing manager in maniera molto più ampia rispetto a quello cui siamo abituatati ad assistere. Per lei la tecnologia può cambiare la vita delle persone, e in particolare, quella delle donne. Non è solo la promozione del prodotto che conta, ma quella delle persone, anche attraverso la tecnologia digitale.

 

FRANCESCA MORIANI

#DigiWoman Francesca MoriianiAD di Var Group
Twitter: @biciclina1
38 anni
Guida un’azienda da 190 milioni di euro a soli 38 anni. Uno dei pochi amministratori delegati donna
nel mondo della tecnologia. Ha portato in Var Group una grande attenzione nello sviluppo dei giovani talenti, ha creato interi team tutti al femminile. Per lei l’innovazione si deve fare ogni giorno con grinta e determinazione.

 

GIOIA PISTOLA

#DigiWomen Gioia PistolaCo-fondatrice e CMO di Atooma
Twitter: @Joygunz
29 anni
Nel 2012 ha fondato Atooma una piattaforma basata su cloud, con relativa App, in grado di stabilire
potenti connessioni tra le funzioni degli smartphone, i servizi web e gli oggetti smart, creando azioni automatiche che li rendono ancora più smart. Aggiunge un tocco magico agli oggetti. Non si tratta semplicemente di una startup, ma di una realtà internazionale con sede a San Francisco.

 

STEFANIA QUAINI

#DigiWomen Stefania QuainiCeo di Impact Hub
Twitter: @Qstefania
31 anni
È Ceo di Impact Hub Trieste ma anche co-fondatrice di Manifesto2020 e organizzatrice
di TEdxTrieste. Stefania Quaini lavora con uno staff al 90% formato da donne e pensa in grande; vede la tecnologia come una strada per dare un futuro internazionale ai giovani in Italia. Sono tanti i progetti che ha realizzato e quelli che sta ispirando. Qui l’Intervista a Stefania Quaini.

 

DINA RAVERA

#DigiWoman Dina RaveraDirettore Generale H3G Italia
Twitter: @dinaravera
49 anni
Dal 2001 in H3G ha occupato diversi ruoli fino ad arrivare al vertice. È anche presidente di Asstel, l’ Associazione di categoria che, nel sistema di Confindustria, rappresenta le imprese di telecomunicazione fissa e mobile. Da sempre è impegnata nella promozione della parità di genere nel mondo ICT anche perché è convinta che “i risultati delle aziende tecnologiche migliorano proporzionalmente alla presenza di manager donne nei loro organigrammi”.

 

EMANUELA ZACCONE

#DigiWomen Emanuela ZacconeCo-fondatrice di TOK-TV
Twitter: @Zatomas
32 anni
Ha co-fondato TOK.Tv, una app di second screeen, per partecipare, come dal vivo, agli eventi sportivi, pur stando a casa con gli amici. La sua App viene utilizzata dalle più grandi squadre del mondo: Juventus, Real Madrid, Barcellona ed è integrata nell’app ufficiale Serie A Tim. È l’autrice di “Social Media Monitoring: dalle conversazioni alle strategie”, ha completato un Dottorato in UK, insegna, tiene conferenze è anche una delle firme di Digitalic.

Qui la classifica delle 10 donne più influenti al mondo nella tecnologia / 2015

Qui pubblichiamo i nominativi di altre donne segnalate dagli utenti di Digitalic attraverso il form di votazione qui sotto

Adele Savarese
Alessandra Brambilla – HP
Alessandra Lomonaco – EFQM
Bruna Bottesi – NetAPP
Carmen Russo – Fablab Catania
CECILIA NOSTRO – Friendz
Cristina Farioli – IBM
Cristina Mollis
Emanuela Sferco – SAS
Figini Silvia – Egmont
Flavia Marzano
Gabriella Crafa
Giulia Lotti
Laura Focchi
Laura Manconi – Formez PA
Laura Rollo – Siamo Soci
Layla Pavone
Lucia Predolin
Lucy Lombardi
Maria Pia Giovannini
Marzia Vaccari – Server Donne
Patrizia Grieco
Selvaggia Lucarelli
Silvia Vianello – SDA Bocconi
Simona Zanardi- Brevi spa
Sonia Montegiove
@suxsonica
Tatiana Rizzante – Reply
Tiziana Cavallo
Tiziana Olivieri
Valentina Gattei

#DigiWomen