I videogame per salvare il mondo

I videogame per salvare il mondo

Nel settembre 2019 trenta tra le più grandi case produttrici di videogiochi hanno dato vita alla Playing for the Planet Alliance, il cui obiettivo è sfruttare il potenziale delle piattaforme di gaming per combattere il cambiamento climatico. In totale gli aderenti all’alleanza possono raggiungere una platea di 970 milioni di giocatori in tutto il mondo. Per questo UN Environment e Grid-Arendal hanno presentato un report dedicato a ciò che potrebbe fare l’industria del gaming per la...
L’Intelligenza Artificiale diventa naturale

L’Intelligenza Artificiale diventa naturale

Tutti parlano di Intelligenza Artificiale. E non ci si limita alle parole. L’AI sta uscendo dai laboratori di ricerca ed entrando prepotentemente nella vita di tutti i giorni. I Big Data, gli algoritmi e una comunità open source che elabora nuovi strumenti abbattono le barriere all’adozione dell’AI. In molti sembrano comprenderne il valore commerciale e qualcuno anche i rischi: la scarsa trasparenza, l’uso non corretto dei dati, la perdita di posti di lavoro. L’intelligenza artificiale...
Per cambiare il mondo dobbiamo recuperare memoria e storage

Per cambiare il mondo dobbiamo recuperare memoria e storage

Se qualcuno di voi ha mai incontrato un “IT evangelist” – figura che ha goduto di una certa notorietà all’inizio del nuovo millennio – di sicuro non avrà mai commesso l’errore di confondere i termini memoria e storage. E conoscerà l’orrore che può causare il riferirsi in modo errato all’una o all’altra cosa. Certo si misurano entrambe in byte, ma fanno cose molto differenti! Con buona pace degli IT evangelist che ho incontrato sulla mia strada, e per i quali nutro profonda riconoscenza,...
Overshoot Day: siamo tutti in debito con il Pianeta ed è tempo di cambiare

Overshoot Day: siamo tutti in debito con il Pianeta ed è tempo di cambiare

Overshoot Day: Dal 15 maggio scorso viviamo in deficit ecologico, stessa data della Polonia, mentre la Francia ci anticipa di un giorno L‘Overshoot Day si calcola confrontando l’impronta ecologica di ogni singolo cittadino con la biocapacità, cioè la capacità del Pianeta di rigenerare risorse naturali per ogni suo abitante. Overshoot Day Italia L’impronta ecologica di ogni italiano – l’area necessaria a provvedere a ciò che ciascuno di noi consuma – è di 4,4 ettari globali (gha),...
Partirà dall’Italia la rivoluzione verde che salverà il Pianeta?

Partirà dall’Italia la rivoluzione verde che salverà il Pianeta?

La rivoluzione verde potrebbe partire dall’Italia che si è candidata a ospitare la 26a Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite (COP26) nel 2020. La mozione che impegna il governo in sede ONU è stata approvata con un larghissimo consenso, che ha visto convergere maggioranza e opposizione. L’Italia si è dunque candidata a ospitare COP26 nel 2020. Nello specifico la sede sarà Milano, per quella che si preannuncia come la Conferenza sul clima più importante di sempre. La COP del...
Non solo Greta: gli altri giovani che vogliono cambiare il mondo

Non solo Greta: gli altri giovani che vogliono cambiare il mondo

Non c’è solo Greta, sono tanti i giovani che vogliono cambiare il mondo in modo significativo. Negli scorsi mesi in tanti ci siamo occupati di Greta Thunberg, divenuta simbolo dell’attivismo ambientalista nel mondo e un vero e proprio fenomeno globale. Oltre ai suoi discorsi, il suo esempio ha ispirato milioni di giovani ragazzi, portandoli fuori dalle aule scolastiche per manifestare la propria preoccupazione rispetto al clima. Ma Greta non è la sola teenager che vuole “cambiare il...
Volatili a rischio estinzione, cause e responsabilità

Volatili a rischio estinzione, cause e responsabilità

Almeno il 40% delle specie di uccelli in tutto il mondo sono in declino. In gran parte per cause riconducibili all’attività umana. Una su otto è a rischio di estinzione, tra cui anche creature un tempo molto diffuse come pulcinelle di mare, gufi delle nevi e tortore. Il 75% degli uccelli in pericolo sono minacciati innanzitutto dall’agricoltura, secondo The State of the World’s Bird, un report realizzato ogni cinque anni che studia i cambiamenti nella popolazione di gruppi di animali. Ogni...
Chi è Greta Thunberg, la ragazza svedese che vuole salvare il pianeta

Chi è Greta Thunberg, la ragazza svedese che vuole salvare il pianeta

Greta come Greta Thunberg, una ragazza svedese di 16 anni, che tutto il mondo ha imparato a conoscere. Lo scorso agosto, quando stava per iniziare il nuovo anno scolastico, Greta decise che ne aveva abbastanza: quella appena trascorsa era stata l’estate più calda per il suo Paese e lei era stanca. Era dall’età di 8 anni che le dicevano di spegnere le luci e riciclare la carta per salvare il pianeta, e le era sembrato strano che si potesse fare una cosa così importante con gesti così piccoli....
Studiare i Big Data per salvare il pianeta

Studiare i Big Data per salvare il pianeta

Il gelsomino è un fiore che, secondo una leggenda di origine araba, era precedentemente una stella incappata nelle ire del re Micar, che la cacciò dal firmamento e la gettò nel fango. La madre di tutte le stelle, Kitza, temendo che gli uomini avrebbero umiliato la stella caduta, chiese soccorso a Bertso, signora dei giardini, che la trasformò in un fiore profumatissimo. Ma grazie ai Big Data il gelsomino, potrebbe tornare a splendere. Big Data: numeri da capogiro Secondo la rivista Nature,...

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!