Nuove tastiere di Microsoft, arrivano il tasto Office ed Emoji

Due cambiamenti per adattarsi alle esigenze degli utenti con funzionalità più moderne

Una tastiera bluetooth e una tastiera ergonomica e sottile che includono il pulsante dedicato per Office ed Emoji. Le nuove tastiere di Microsoft si sono presentate così, con due modifiche implementate, parte integrante delle keyboard già preordinabili e in arrivo il prossimo 15 ottobre.

Sulle nuove tastiere di Microsoft il tasto Office sostituisce il tasto Windows alla destra della Barra Spaziatrice e può essere utilizzato per avviare l’app di Office per Windows 10 che funge da hub per la suite di produttività di Microsoft. Puoi anche utilizzare il tasto di Office con delle scorciatoie veloci per avviare Word, Excel, PowerPoint e altro. Ad esempio il tasto Office + W apre Word, mentre Office + X apre Excel.

Su queste nuove tastiere di Microsoft accanto al tasto Office, c’è anche il nuovo tasto Emoji . Avvierà il selettore Emoji all’interno di Windows 10. Non si potrà assegnare un’emoji specifica o ad esempio creare scorciatoie come per la funzione Office. Aprirà solo una finestra da cui sarà possibile selezionare la faccina che si desidera inserire.

dettaglio nuovi tasti office e emoji

Un tasto emoji sulle nuove tastiere di Microsoft è chiaramente insolito. Ma la società di Redmond sta prendendo di mira questo nuovo hardware per le aziende dove Office è molto presente e l’uso delle emoji in costante aumento. Vedi appassionati di messaggistica e documenti conditi da faccine e altri elementi pittografici di tendenza.

Nemeio la tastiera e-ink completamente personalizzabile

Le tastiere sono state mostrate il 2 ottobre scorso, durante l’evento di presentazione dei nuovi dispositivi Surface, e sono in vendita da questa settimana negli Stati Uniti.

Per quanto riguarda i prezzi delle due nuove tastiere di Microsoft, quella ergonomica avrà un prezzo di 59,99 dollari e includerà un poggiapolsi in tessuto. Sarà cablata al PC tramite la porta USB. La tastiera Bluetooth, la più piccola di Microsoft, sarà invece in vendita ad un prezzo di 49,99 dollari e avrà il supporto Bluetooth 5.0 con una durata della batteria fino a 3 anni.

Per quanto riguarda l’integrazione dei nuovi tasti sulle tastiere per PC di terze parti, non è chiaro al momento se verranno mai adottati. La maggior parte delle tastiere viene fornita con il tasto Windows dedicato e Microsoft ha stipulato accordi di licenza per il suo utilizzo e per garantire che l’aspetto sia uniforme e funzionale tra i diversi prodotti.

 

 

 


Nuove tastiere di Microsoft, arrivano il tasto Office ed Emoji - Ultima modifica: 2019-10-15T11:30:21+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente