Truffe online durante il Black Friday, carte di credito in pericolo

Un periodo dove lo shopping frenetico può portare a distrazioni fatali che potrebbero facilitare il lavoro degli hacker

Truffe online durante il Black Friday? Ci sono e sono pericolose. Quello delle truffe online sembra un discorso trito e ritrito ma non bisogna mai e poi mai abbassare la guardia. Sopratutto durante eventi come quello del Black Friday (qui tutte le migliori offerte che anticipano il Black Friday 2019), in cui i cosiddetti criminali informatici sono in agguato per approfittare di un periodo in cui lo shopping frenetico può portare a distrazioni rischiose nell’effettuare transazioni con carte di credito senza troppo badare in che “luoghi” del web ci si trovi.

Aumentano le attività nel cosiddetto “undergroud market” delle carte di credito. Aumenta la produzione di carte di credito contraffatte. Si incrementa l’attività di ransomware, SEO poisoning e malvertising e i criminali informatici attaccano siti e-commerce per inviare ransomware ai loro acquirenti. Cresce inoltre il numero delle frodi cosiddette CNP, card not present fraud, ovvero violazioni che avvengono in contesti dove non si utilizza fisicamente la carta di credito (transazioni online, via telefono, o email). E aumentano le truffe grazie al phishing cioè furti di identità per raccogliere informazioni e dunque richiedere una nuova carta di credito.  Aumento anche delle truffe dovute alla non corretta implementazione di chip EMV (EuroPay, MasterCard Visa), lo standard globalmente riconosciuto per l’utilizzo di smart payment, dal momento che questa vulnerabilità può essere sfruttata dai criminali informatici.

Truffe online durante il Black Friday, pericoli e consigli

truffe online hacker

Le offerte di vendita del Black Friday 2019 saranno real time per alcuni marchi e prodotti, mentre alcune saranno svelate pochi giorni prima della fatidica data del “venerdì nero”, il 29 novembre. Ma ci sono molti coupon falsi e offerte di affari che offrono sconti addirittura dell’85% su Whatsapp, Instagram, Facebook, Youtube, e adesso anche Telegram. Queste offerte contengono codici speciali. Quando un utente inserisce i propri dettagli per sbloccare le offerte, i dati della propria carta di credito vengono salvati e gli stessi vengono utilizzati nella maggior parte delle truffe e dei furti durante Black Friday.

Per evitare le truffe online durante il Black Friday il consiglio per gli utenti è di non fare mai clic su collegamenti sospetti, controllare sempre i siti Web ufficiali per eventuali offerte. Le offerte del Black Friday saranno disponibili non appena i rivenditori le promuoveranno, pubblicheranno annunci e verranno visualizzate sul loro sito Web e sulla pagina dei social media. Non c’è bisogno di affrettarsi, basta avere pazienza e fare acquisti sicuri negli eventi ufficiali del Black Friday 2019.


Truffe online durante il Black Friday, carte di credito in pericolo - Ultima modifica: 2019-11-19T11:30:51+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Storage Intelligente

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!