In arrivo da Apple le App unificate tra Mac e iPhone. L’iPhone e l’iPad di Apple hanno introdotto un nuovo modo di interagire con i computer: tramite applicazioni facili da usare, accessibili in un App Store altamente curato. Lo stesso approccio non ha funzionato altrettanto bene sui desktop e laptop Apple. L’App Store del Mac è una città fantasma con una selezione limitata e programmi aggiornati raramente (ci sono app per iPhone consigliate da Apple). Ora Apple prevede di cambiarlo dando alle persone un modo di utilizzare un singolo set di app combinate che funzionano ugualmente bene su tutta la famiglia di dispositivi: iPhone, iPad e Mac.

App unificate per Mac e iPhone

app unificate apple

A partire dal prossimo anno, in base a quanto affermato da alcune persone informate, gli sviluppatori di software saranno in grado di progettare una singola applicazione che funzioni con touchscreen o mouse e trackpad a seconda che sia in esecuzione sul sistema operativo dell’iPhone e dell’iPad o su hardware Mac.

App unificate: il vantaggio per gli sviluppatori

Gli sviluppatori attualmente devono progettare due diverse app: una per iOS, il sistema operativo dei dispositivi mobili di Apple e una per macOS, il sistema che gira sui Mac e, chiaramente si tratta di lavoro in più. Inoltre, i clienti Apple si sono lamentati a lungo del fatto che alcune app per Mac subiscano una leggera deriva e ad esempio, mentre l’app Twitter per iPhone e iPad viene regolarmente aggiornata con le ultime funzionalità del social network, la versione per Mac non è stata aggiornata di recente ed è generalmente considerata scadente. Con un’unica app per tutte le macchine, gli utenti Mac, iPad e iPhone avranno a disposizione nuove funzionalità e aggiornamenti nello stesso momento.

App unificate pr Mac e iOS le opinioni

Unificare le app potrebbe aiutare le piattaforme iOS e macOS a “evolversi e crescere insieme, e non una a scapito dell’altra”, afferma Steven Troughton-Smith, uno sviluppatore di app e voce autorevole di lunga data nella community Apple; “questo sarebbe il più grande cambiamento nella piattaforma software di Apple da quando è stato introdotto iOS.”

Sembra che Apple stia sviluppando questa strategia come parte dei prossimi aggiornamenti iOS e macOS principali. Con il nome in codice “Marzipan”, il progetto segreto è pianificato come uno sforzo pluriennale che inizierà a svilupparsi già nel prossimo anno e potrebbe essere annunciato in occasione della conferenza annuale degli sviluppatori in estate. I piani sono ancora fluidi, quindi l’implementazione potrebbe cambiare o il progetto potrebbe ancora essere cancellato.

App unificate anche per Windows

Apple non sarebbe la prima a far convergere le app mobile e desktop, infatti, prima di dismettere Windows per smartphone, Microsoft Corp. aveva lanciato una tecnologia chiamata Universal Windows Platform che consente agli sviluppatori di creare applicazioni eseguibili su tutti i suoi dispositivi: tablet, telefoni e computer. Allo stesso modo, Google ha portato alcune app mobile dello store Google Play su alcuni laptop con Chrome OS, consentendo agli utenti di utilizzare app per smartphone e tablet come Instagram e Snapchat anche sul computer.

App Store unificati per Mac e iOS

Non è chiaro se Apple abbia intenzione di unificare anche gli App Store di Mac e iOS attualmente separati, ma è da notare che la versione dello store in esecuzione su iPhone e iPad è stata ridisegnata quest’anno, mentre la versione Mac non è stata aggiornata dal 2014.
L’iniziativa delle app unificate di Apple fa parte di una più ampia spinta a lungo termine per rendere più simili le basi del suo hardware e software. L’azienda ha di recente lanciato un chip T2 nell’iMac Pro, che rimuove il carico di alcune funzionalità, come la sicurezza e la gestione dell’alimentazione, dal processore Intel principale, portandolo sul processore progettato da Apple. In un modo in cui Apple prevede di unificare le app, potrebbe anche un giorno utilizzare lo stesso processore principale su Mac e dispositivi iOS.

App unificate per iPhone, iPad e Mac: per un’esperienza utente unica ultima modifica: 2017-12-31T10:40:56+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!