Super Green pass: come funziona

L’idea dei divieti anche in zona bianca, terza dose dopo cinque mesi, proposta nuovamente la mascherina all’aperto

Arriva il Super Green Pass, ecco come funziona: Mario Draghi lo ha annunciato in conferenza stampa, arrivano le restrizioni per i non vaccinati, stop ai “divertimenti”, si riduce a 9 mesi la validità del Green Pass, nuove categorie di lavoratori sono obbligate al vaccino,  insomma entra  in vigore il Super Green pass. Una misura pensata da Palazzo Chigi con l’avanzata della quarta ondata del virus, per anticipare i tempi di una nuova pandemia e di inevitabili restrizioni.

Per salvare il Natale e la stagione turistica invernale e per smuovere lo zoccolo duro di 7,6 milioni di no vax, il governo sposa la linea dura, come invocano i presidenti delle Regioni. Dal super Green pass, che non si otterrà più con il tampone, fino all’obbligo vaccinale per alcune categorie. Il principio base è quello di comprimere ulteriormente i margini di manovra per i non vaccinati. Si pensa dunque ad un divieto per questi ultimi in attività come la ristorazione, le discoteche, le piste da sci, gli stadi, palestre, piscine e altri luoghi nei quali il vaccino fungerebbe invece da lasciapassare.

Super Green pass, come funziona

 

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali.
Il testo prevede una serie di misure di contenimento della “quarta ondata” della pandemia Sars-Cov2 in quattro ambiti:

  1. obbligo vaccinale e terza dose;
  2. estensione dell’obbligo vaccinale a nuove categorie; 
  3. istituzione del Green Pass rafforzato;
  4. rafforzamento dei controlli e campagne promozionali sulla vaccinazione.

1. Obbligo vaccinale e terza dose

Il decreto legge prevede di estendere l’obbligo vaccinale alla terza dose a decorrere dal 15 dicembre prossimo e con esclusione della possibilità di essere adibiti a mansioni diverse.

2. Obbligo nuove categorie

Inoltre il provvedimento stabilisce l’estensione dell’obbligo vaccinale a ulteriori categorie a decorrere dal 15 dicembre.

Le nuove categorie coinvolte saranno:

  • personale amministrativo della sanità
  • docenti e personale amministrativo della scuola
  • militari
  • forze di polizia (compresa la polizia penitenziaria), personale del soccorso pubblico.

3. Super Green Pass

Il testo approvato prevede che la durata di validità del Green Pass viene ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi.

L’obbligo di Green Pass viene esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; servizi di trasporto pubblico locale.

A decorrere dal 6 dicembre 2021 viene introdotto il Green Pass rafforzato; vale solo per coloro che sono o vaccinati o guariti. Il nuovo Certificato verde serve per accedere ad attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla nei seguenti ambiti

  • Spettacoli
  • Spettatori di eventi sportivi
  • Ristorazione al chiuso
  • Feste e discoteche
  • Cerimonie pubbliche

In caso di passaggio in zona arancione, le restrizioni e le limitazioni non scattano, ma alle attività possono accedere i soli detentori del Green Pass rafforzato.

Dal 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022 è previsto che il Green Pass rafforzato (il Super Green Pass) per lo svolgimento delle attività, che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla, debba essere utilizzato anche in zona bianca.

Altre misure del Super Green Pass

Sarà disposto un rafforzamento dei controlli da parte delle prefetture che devono prevedere un piano provinciale per l’effettuazione di costanti controlli entro 5 giorni dall’entrata in vigore del testo e sono obbligate a redigere una relazione settimanale da inviare al Ministero dell’interno.

Sarà potenziata la campagna di comunicazione in favore della vaccinazione.

Il Governo ha assunto e ha intenzione di assumere in via amministrativa altre decisioni:

  • è già consentita la terza dose dopo 5 mesi dalla seconda;
  • aprirà da subito la terza dose per gli under 40;
  • se autorizzate, potranno essere avviate campagne vaccinali per la fascia di età 5-12 anni.

Mantenere sempre aperte per i vaccinati le attività economiche (bar, ristoranti, cinema, teatri, palestre, impianti di sci, negozi) che invece avrebbero in parte limiti di capienza in zona gialla e chiuderebbero progressivamente in zona arancione e rossa.

Il Ministro Speranza a detto: “Oggi estendiamo l’utilizzo del Green pass in modo particolare agli alberghi, ed è un modo per aiutare le nostre strutture ricettive soprattutto ad affrontare i prossimi mesi che saranno mesi importanti, al trasporto ferroviario regionale e interregionale e anche al trasporto pubblico locale. Inoltre lo estendiamo anche agli spogliatoi di tutte le attività sportive, anche di quelle all’aperto”.

 

Green pass rafforzato: cosa cambia

Con il Super green Pass o Gree Pass rafforzato solo i vaccinati e i guariti  potranno

Avere accesso a

spettacoli,

eventi sportivi,

bar al chiuso,

ristoranti al chiuso,

feste,

discoteche,

cerimonie pubbliche anche in zona bianca e gialla

 

Se una regione dovesse entrare in zona Arancione le limitazioni varranno solo per i non vaccinati

 

 

Green Pass rilasciati: è nuovo record, ma attenzione all’app pirata per la verifica

Il certificato verde diventa quindi un Super Green pass. Vale a dire che non si otterrà più con il tampone, ma solo con il vaccino o con la guarigione dal Covid.

super green pass

Inoltre il governo potrebbe maturare l’idea di imporre il ritorno della mascherina all’aperto per tutti, sull’intero territorio nazionale ma la decisione non è presa. Tra le novità scontate invece nel decreto in arrivo, la riduzione della validità del Green pass che dovrebbe passare da 12 a 9 mesi. L’anticipo della terza dose sarà consentita dopo 5 mesi dalla seconda, come ufficializzato dall’Aifa e ratificato da una circolare ministeriale in vigore da mercoledì.

Certa anche l’estensione nel decreto dell’obbligo della terza dose per sanitari e dipendenti delle Rsa, che potrebbe essere allargato anche a forze dell’ordine e insegnanti.

 

 

 


Super Green pass: come funziona - Ultima modifica: 2021-11-25T09:40:18+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

IQ Test Intelligenza Artificiale

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Qui trovi la nostra Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!