Face ID oggi, realtà Aumentata domani: ecco perché Apple sta investendo $400 milioni nel laser. Apple ha comunicato che avrebbe dato $390 milioni a Finisar, uno dei suoi fornitori, per costruire un impianto in Texas per una attività denominata “laser a cavità verticale e emissione di superficie” o VCSEL .

Apple investe nel laser

La ragione è che Apple utilizza il VCSEL nel suo nuovo iPhone X per scansionare il viso per la funzione Face ID, le foto in “modalità verticale” e gli Animoji e nei suoi auricolari AirPod per percepire le tue orecchie.

Cose come il 3D e il rilevamento della profondità dovrebbero essere aspetti più prominenti nella linea di prodotti Apple dei prossimi due anni, non solo perché aggiunge Face ID a più dispositivi iOS, oltre all’iPhone X, ma anche per realizzare possibili prodotti futuri, come gli occhiali per la realtà aumentata, stando alle voci relative ad alcune aree di lavoro dell’azienda.

In vista degli accennati sviluppi Apple ha bisogno di più VCSEL, molti di più. Apple ha affermato che nel quarto trimestre del 2017 avrebbe acquistato “10 volte più wafer VCSEL rispetto a quelli prodotti in precedenza in tutto il mondo in un periodo di tempo affine”.

Apple finanzia il laser per controllare

Non è insolito per Apple finanziare i suoi fornitori e questo accordo serve tanto ad aiutare Finisar a creare un impianto per costruire più VCSEL quanto ad assicurarsi che Apple possa dominare il mercato, anche grazie a una fornitura a un prezzo favorevole, cosa chiaramente buona per Apple e cattiva per i concorrenti.

Apple investe nel laser Finisar

Questa è una tipica mossa alla Tim Cook, basta vedere esempi precedenti di come abbia operato per accaparrarsi il mercato della memoria flash, cosa che ha aiutato l’iPod e l’iPhone a dominare il mercato negli ultimi 15 anni e ha anche aiutato Apple a raggiungere i suoi alti margini di profitto.

Apple premia Finisar, non la compra

Vale la pena notare che non si tratta di un investimento azionario ed Apple lo definisce un “premio” nel suo comunicato stampa. Tuttavia, il titolo Finisar è aumentato del 30 percento in giornata e questo è un grosso risultato per l’azienda che ha quasi 30 anni ed è sopravvissuta alla bolla delle dotcom.

Apple e l’Advanced Manufacturing Fund

Questa scelta è anche l’ultima efficace trovata di Apple in relazione all’Advanced Manufacturing Fund da 1 miliardo di dollari, che, oltre a supportare i posti di lavoro manifatturiero americani, aiuta anche Apple a respingere le critiche di Donald Trump in merito alle accuse di produrre solo in Cina e, infatti, Apple ha anche prodotto un report su come la partnership aiuterà a “trasformare il futuro di questa cittadina del Texas.”

Apple investe nel laser Finisar

Perché Apple sta investendo $400 milioni nel laser VCSEL ultima modifica: 2017-12-17T11:29:30+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!