Un momento d’oro per il mercato degli smart speaker

Amazon è il leader mercato, davanti ai giganti cinesi. Bene anche Google, Apple è sesta

Sono stati per tutto il 2019 lo spauracchio su questioni legate alla privacy, ma i numeri parlano chiaro. Il mercato degli smart speaker continua a crescere e nelle case di tutto il mondo gli altoparlanti con assistente vocale, in grado di riprodurre musica, eseguire comandi e rispondere alle domande più comuni, hanno registrato un boom di vendite.

Erano già importanti i dati del terzo trimestre 2019 con un +44,9% rispetto al 2018, quando nel mondo ne sono stati consegnati 28,6 milioni di unità. Allora si stimava che ne sarebbero stati installati in più di 200 milioni di abitazioni. Si è andati un po’ lontani dalle più rosee aspettative ma  secondo i ricercatori di Strategy Analytics, ne sono stati venduti 146,9 milioni su scala globale, il 70% in più del 2018. Di questi, 55,7 milioni di altoparlanti sono stati acquistati solo tra ottobre e dicembre, la cifra più alta mai registrata in un trimestre.

Chi comanda il mercato degli smart speaker

smart speaker mercato in crescita

I prodotti della gamma Echo di Amazon sono ancora saldamente sul primo gradino del podio. L’azienda di Seattle detiene, nel quarto trimestre, una quota di mercato pari dal 28,8%, seguita da Google a distanza di qualche punto percentuale (24,9%).

Il distacco con la terza classificata, Baidu, è ampio perché il marchio cinese ha raggiunto una quota del 10,6%. Seguono Alibaba, Xiaomi ed Apple, quest’ultima solo sesta per via del posizionamento premium dei suoi HomePod.

smart speaker dati Strategy Analytics

Dati di vendita smart speaker 2019: dati Strategy Analytics

Le vendite dei prodotti di Amazon e Google sono aumentate sulla spinta dei nuovi lanci di prodotti o servizi e delle promozioni praticate nel trimestre di fine anno, chiaramente quello degli acquisti natalizi. I tre marchi cinesi in rincorsa hanno però guadagnato terreno ed eroso market share alle due aziende statunitensi. Gli analisti fanno comunque notare come la corsa agli acquisti di dispositivi Xiaomi, Baidu e Alibaba si sia concentrata prettamente nel  mercato domestico.

Nel 2019 Amazon e Google hanno mantenuto una solida leadership in Nord America ed Europa, dove hanno rappresentato oltre i tre quarti delle vendite complessive di smart speaker” – spiega David Mercer, vicepresidente di Strategy Analytics – “ tuttavia, le loro quote sono leggermente diminuite in entrambe le regioni. Ciò conferma i risultati di una nostra ricerca secondo cui gli acquirenti sono pronti a investire in altri marchi“.


Un momento d’oro per il mercato degli smart speaker - Ultima modifica: 2020-02-18T10:30:20+00:00 da Francesco Marino

Giornalista esperto di tecnologia, da oltre 20 anni si occupa di innovazione, mondo digitale, hardware, software e social. È stato direttore editoriale della rivista scientifica Newton e ha lavorato per 11 anni al Gruppo Sole 24 Ore. È il fondatore e direttore responsabile di Digitalic

Arduino

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!