Le migliori criptovalute in circolazione sono 12 e sono state selezionate dalla Mit Technology Review. Ognuna di queste criptovalute è unica, ma hanno una cosa in comune: gli investitori pensano valgano miliardi. Qui l’elenco delle 12 migliori criptovalute con la spiegazione dei punti forza e delle applicazioni per cui ciascuna è più utile.

Le 12 Migliori criptovalute oggi disponibili

migliori criptovalute

Le 12 migliori criptovalute con i punti di forza e di debolezza di ciascuna

Migliori criptovalute: Bitcoin (BTC)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: BitCoin

Lancio: 2009
Valore di mercato: $ 163 miliardi

I punti di forza: la criptovaluta originale, Bitcoin, è la più grande e popolare rete di blockchain e la più messa alla prova dalle “competitor”.

Il rovescio della medaglia: la crescente domanda ha messo sotto stress la rete dei Bitcoin, rendendo costose le transazioni. Il sistema, che può elaborare solo circa sette transazioni al secondo, richiede molta elettricità per il suo protocollo di consenso ed è progettato per rendere il lavoro di mining intensivo.

Migliori criptovalute: Ethereum (ETH)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Ethereum

Lancio: 2015
Valore di mercato: $ 70 miliardi

I punti di forza: un linguaggio di programmazione in essa integrato consente agli sviluppatori di scrivere programmi, definiti contratti intelligenti, che vengono eseguiti sulla blockchain. La maggior parte delle ICO finora sono state basate su contratti smart di Ethereum.

Il rovescio della medaglia: anche Ethereum utilizza il meccanismo della “proof of work”, rendendolo relativamente lento e affamato di energia. Molti dei primi contratti intelligenti sono vulnerabili all’hacking e il campo della sicurezza dei contratti intelligenti è ancora immaturo.

Migliori criptovalute: Ripple (XRP)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Ripple

Lancio: 2017
Valore di mercato: $ 32 miliardi

I punti di forza: Ripple sostiene che il suo cripto-token, chiamato XRP, potrebbe essere una “valuta ponte” che le istituzioni finanziarie potrebbero utilizzare per regolare i pagamenti transfrontalieri più velocemente e più a buon mercato di quanto facciano adesso; utilizza un nuovo protocollo di consenso che permette transazioni molto più veloci rispetto a Bitcoin ed Ethereum.

Il rovescio della medaglia: poiché Ripple, una società privata, ha così tanto controllo sul sistema, i puristi dicono che XRP non è abbastanza decentralizzata, in contrasto ai Bitcoin, che chiunque può estrarre con il mining.

Migliori criptovalute: Bitcoin Cash (BCH)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: BitCoin Cash

Lancio: 2017
Valore di mercato: $ 19 miliardi

I punti di forza: i creatori di questa valuta, il prodotto di una “hard fork” di Bitcoin, hanno ottimizzato il software di Bitcoin per gestire volumi di transazioni più grandi.

Il rovescio della medaglia: i critici dicono che Bitcoin Cash è troppo centralizzato: una manciata di “minatori” crea la maggior parte delle monete.

Migliori criptovalute: Litecoin (LTC)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Litecoin

Lancio: 2011
Valore di mercato: $ 10 miliardi

I punti di forza: Litecoin è un “alt-coin” – quasi un clone di Bitcoin, ma con alcune modifiche. Elabora le transazioni quattro volte più velocemente e il processo di mining è progettato per rimanere aperto agli hobbisti, non il caso del Bitcoin, nel quale i minatori professionisti utilizzano hardware costoso.

Il rovescio della medaglia: Sebbene sia più veloce del Bitcoin, Litecoin è ancora troppo lento e affamato di energia per essere un metodo di pagamento ideale e ha l’ulteriore svantaggio di essere molto meno conosciuto.

Migliori criptovalute: Cardano (ADA)

Le 12 Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Cardano

Lancio: 2017
Valore di mercato: $ 5,9 miliardi

I punti di forza: i creatori di Cardano affermano che il sistema, che è ancora solo una piattaforma per il trading e il trasferimento del suo token, pone l’accento sulla privacy e sulla conformità alle normative. Dicono anche che alla fine ospiterà contratti intelligenti e in questo modo sarà come Ethereum, ma utilizza un protocollo di consenso “proof of stake” e quindi consuma meno energia.

Il rovescio della medaglia: nonostante i grossi annunci degli sviluppatori, ci sono ancora pochissime informazioni effettive su Cardano.

Migliori criptovalute: Neo (NEO)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Neo

Lancio: 2014
Valore di mercato: $ 5,8 miliardi

I punti di forza: la più grande criptovaluta della Cina, NEO è una piattaforma smart-contract con obiettivi simili a quelli di Ethereum. Utilizza un protocollo di consenso chiamato delegated Byzantine fault tolerance, che i creatori di NEO dicono consente di effettuare 10.000 transazioni al secondo, rispetto alle 15 di Ethereum.

Il rovescio della medaglia: NEO è altamente centralizzato e non è chiaro se questo cambierà mai. Il fondatore ha affermato che il piano è di renderlo più decentralizzato “un giorno”.

Migliori criptovalute: Stellar Lumens (XLM)

Migliori criptovalute

Lancio: 2014
Valore di mercato: $ 5,6 miliardi

I punti di forza: Stellar, il cui registro è un hard fork di Ripple, mira anche a far sì che i suoi lumens siano una valuta ponte per i pagamenti transfrontalieri, solo che è gestita da un’organizzazione senza scopo di lucro, invece che da una società a scopo di lucro. Prevede inoltre di competere con Ethereum come piattaforma per le ICO.

Il rovescio della medaglia: Stellar affronta molta concorrenza, sia da Ripple che dalla piattaforma dominante del sistema bancario tradizionale, SWIFT, che sta testando una tecnologia con registro distribuito con elementi simili alla blockchain.

Migliori criptovalute: Eos (EOS)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Eos

Lancio: 2017
Valore di mercato: $ 4,3 miliardi

I punti di forza: i token EOS esistono e sono attualmente scambiati su Ethereum, anche se la piattaforma smart-contract stessa, annunciata come un altro Ethereum-killer, deve ancora essere lanciata. Come Cardano, userà un protocollo di “proof of stake” invece del “proof of work”, rendendo teoricamente le transazioni più veloci ed efficienti.

Il rovescio della medaglia: nonostante sia in procinto di raccogliere più di $ 1 miliardo tramite una ICO, il progetto è quasi impossibile da giudicare prima che la rete sia stata lanciata.

Migliori criptovalute: Monero (XMR)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Monero

Lancio: 2014
Valore di mercato: $ 4,3 miliardi

I punti di forza: Monero utilizza un particolare tipo di firma, un tipo di firma digitale che consente a qualsiasi membro di un gruppo di eseguire una transazione senza rivelare chi sia stato. È un modo per consentire agli utenti di effettuare transazioni in privato e il processo di mining è progettato per essere “egualitario”.

Il rovescio della medaglia: le caratteristiche di Monero l’hanno resa una moneta privilegiata tra i criminali informatici e ha contribuito ad alimentare l’ascesa del “cryptojacking”, in cui gli hacker utilizzano malware per fare in modo che i computer degli altri effettuino il mining della criptovaluta.

Migliori criptovalute: Dash (DASH)

Migliori criptovalute

Le 12 Migliori criptovalute: Dash

Lancio: 2014 (ex XCoin e Darkcoin)
Valore di mercato: $ 4,3 miliardi

I punti di forza: un’altra cosiddetta moneta privata come Monero, Dash è ispirata al Bitcoin ma ha caratteristiche che accelerano l’elaborazione dei pagamenti.

Il rovescio della medaglia: come altri, Dash ha un problema di centralizzazione. A causa di un contrattempo, troppe monete sono state distribuite quando è stata rilasciata per la prima volta, concentrando la ricchezza e dando a un piccolo gruppo un potere sproporzionato nelle decisioni sul futuro della valuta.

Migliori criptovalute: Iota (MIOTA)

Migliori criptovalute bitcoin cash

Le 12 Migliori criptovalute: Iota

Valore di mercato: 3,8 miliardi $

I punti di forza: il sistema IOTA non usa una blockchain, ma utilizza un libro mastro condiviso basato su una struttura matematica chiamata grafico aciclico diretto. Mira ad essere una valuta utilizzata dai dispositivi dell’Internet delle Cose per acquistare, vendere e scambiare dati, dove i partner di transazione siano altri dispositivi o clienti come le società tecnologiche.

Il rovescio della medaglia: i critici dicono che lo IOTA è troppo centralizzato e numerosi ricercatori di crittografia hanno messo in dubbio la sicurezza generale del sistema.

 

 

migliori criptovalute

Le 12 migliori criptovalute e i loro punti di forza ultima modifica: 2018-05-02T06:48:53+00:00 da Web Digitalic
IQ Test WIFI

Non rimanere indietro, iscriviti ora

Ricevi in tempo reale le notizie del digitale

Iscrizione alla Newsletter

controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

Grazie! Ora fai parte di Digitalic!